Quantcast

Banner Gori
Padalino Juve Stabia
juvestabia - news

Juve Stabia, Padalino nome nuovo per la panchina delle Vespe

Juve Stabia, Padalino nome nuovo per la panchina delle Vespe. L’ex allenatore di Lecce e Foggia potrebbe presto essere il nuovo tecnico delle Vespe

Juve Stabia, Padalino nome nuovo per la panchina delle Vespe

 

Pasquale Padalino, ex calciatore di Foggia, Fiorentina e Inter ed ex tecnico tra le altre di Lecce, Matera e Foggia, potrebbe presto diventare il nuovo tecnico della Juve Stabia. Infatti secondo quanto riportato sul portale gianlucadimarzio.com la scelta per la panchina delle Vespe sarebbe ricaduta proprio nelle ultime ore su Padalino la cui ultima esperienza da allenatore è stata sulla panchina del Foggia in Serie B. Per lui sarebbe pronto un contratto annuale.

Dopo tre anni da vice di Gian Piero Ventura, Padalino ha iniziato la sua carriera di allenatore nel 2009 con la Nocerina in Lega Pro Seconda Divisione dal cui incarico si è dimesso alla ventiseiesima giornata di campionato dopo la sconfitta interna col Bassano Virtus.

Il 7 agosto 2012 diventa allenatore del Foggia, squadra della sua città appena iscritta in Serie D dopo il fallimento, con la quale raggiunge quinta posizione e play-off: al primo turno, la squadra supera il Gladiator ai supplementari. Al turno successivo è eliminato dal Matera. La squadra viene poi ripescata In Lega Pro Seconda Divisione. Il 6 aprile 2014 porta il Foggia al sesto posto e alla promozione nella Lega Pro unica. Il 29 maggio annuncia il divorzio dalla società rossonera.

Il 4 novembre 2014 diventa allenatore del Grosseto, in Lega Pro. Il 13 gennaio 2015, reduce da un punto ottenuto nelle ultime 3 gare e dalla sconfitta per 4-2 in trasferta, viene esonerato, lasciando la squadra a 3 punti sopra la zona dei play-out.

Il 5 ottobre 2015 il Matera lo ufficializza allenatore della prima squadra sostituendo l’esonerato Dionigi. Il tecnico foggiano riesce a risollevare la squadra, ottenendo prestigiose vittorie contro squadre di vertice e conducendola al sesto posto, sfiorando l’ingresso nei play-off.

Il 13 giugno seguente diventa il nuovo tecnico del Lecce, con cui firma un contratto di due anni. Il 24 aprile 2017, dopo aver fallito l’obiettivo stagionale della promozione diretta in Serie B, viene esonerato insieme al suo staff tecnico a due giornate dal termine della stagione regolare, con il Lecce secondo in classifica e 72 punti conquistati, venendo sostituito da Roberto Rizzo.

Il 18 dicembre 2018 torna ad allenare dopo quattro anni il Foggia, in Serie B. Esperienza però negativa perchè Il 10 marzo 2019, all’indomani della sconfitta per 1-0 in casa del Lecce, è esonerato dopo aver raccolto 12 punti in 12 giornate e al suo posto in panchina viene richiamato Gianluca Grassadonia con cui però il Foggia retrocederà.

 

a cura di Natale Giusti

Print Friendly, PDF & Email
https://alleanzalavoro.it/

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più