Virtus Francavilla - Juve Stabia Calcio Serie C Lega Pro
juvestabia - news

Il regolamento del prosieguo V. Francavilla – Juve Stabia: I dettagli

Virtus Francavilla – Juve Stabia è stata sospesa al 53′ e vedrà il continuo nella giornata di domani. Il regolamento FIGC stabilisce le regole da rispettare per calciatori e tifosi.

La Juve Stabia domani sarà attesa dalla prosecuzione del match con la Virtus Francavilla che è stata sospesa al minuto 53 per impraticabilità del manto erboso del Fanuzzi di Brindisi diventato un’autentica “risaia” a seguito del violento nubifragio che si è abbattuto sul capoluogo pugliese. Pioggia che si è intensificata ulteriormente durante l’intervallo tra il primo e il secondo tempo.

In tanti ci hanno chiesto come sarebbe continuata la gara in termini di formazione. Leggendo il regolamento della FIGC cerchiamo di fare chiarezza e dare delle risposte.

La prosecuzione delle gare interrotte avviene con le seguenti modalità:

– la partita riprende esattamente dalla situazione di gioco che era in corso al momento dell’interruzione, come da referto dell’arbitro;

– nella prosecuzione della gara possono essere schierati tutti i calciatori che erano già tesserati per le due società al momento dell’interruzione, indipendentemente dal fatto che fossero o no sulla distinta dell’arbitro il giorno dell’interruzione, con le seguenti avvertenze:

  1. i calciatori scesi in campo e sostituiti nel corso della prima partita, non possono essere schierati nuovamente;
  2. i calciatori espulsi nel corso della prima partita non possono essere schierati nuovamente né possono essere sostituiti da altri calciatori nella prosecuzione;

– i calciatori che erano squalificati per la prima partita non possono essere schierati nella prosecuzione;

– possono essere schierati nella prosecuzione i calciatori squalificati con decisione relativa a una gara disputata successivamente alla partita interrotta;

– le ammonizioni singole inflitte dall’arbitro nel corso della gara interrotta non sono prese in esame dagli organi disciplinari fino a quando non sia stata giocata anche la prosecuzione;

– nel corso della prosecuzione, le due squadre possono effettuare solo le sostituzioni non ancora effettuate nella prima gara. 

A seguito di queste norme Vicente per la Juve Stabia non potrà essere schierato, perché squalificato all’atto della disputa della prima parte di partita.

Sicurella della Virtus Francavilla, espulso nell’ultima gara, potrà invece disputare il continuo della partita regolarmente.

Per il resto la formazione può essere decisa liberamente dagli allenatori delle squadre.

La decisione di sospendere la gara da parte del Direttore di gara ha avuto delle conseguenze sugli spettatori presenti, tant’è che secondo il regolamento, in caso di sospensione di qualsiasi gara lo spettatore non ha diritto al rimborso del prezzo del biglietto o al riconoscimento della validità del biglietto stesso in occasione della successiva effettuazione quando la sospensione sia avvenuta dopo l’inizio del secondo tempo.

Secondo il presente regolamento, chi volesse assistere a questi 37 minuti deve necessariamente acquistare un altro titolo di accesso. Un regolamento sicuramente assurdo nella parte in cui non fa valere l’accesso all’impianto di gioco ai possessori del biglietto acquistato in precedenza che deve valere per 90 minuti di gioco più recupero e non per 53 minuti.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania