Meteo Nazionale 7-9 Gennaio 2023: da Domenica tanta pioggia, neve e vento

Meteo Nazionale 7-9 Gennaio 2023: WEEKEND, dopo un Sabato con qualche pioggia al Nordovest, specialmente tra Liguria e Toscana, il tempo peggiorerà soprattutto da Domenica #meteo #previsionimeteo #Gennaio

Leggi anche:

Meteo Nazionale 7-9 Gennaio 2023: da Domenica tanta pioggia, neve e vento

Prossime Ore, aria di svolta! Vediamo dove sarà pioggia entro sera, 4 regioni a rischio

C’è aria di svolta sul fronte meteorologico ed entro sera si noteranno i primi segnali con l’arrivo di qualche pioggia su almeno 4 regioni.

Si sta dunque per interrompere il lungo dominio dell’anticiclone africano che ormai da settimane soggiorna sul nostro Paese e responsabile di questa anomala fase di forte stabilità e soprattutto di caldo fuori stagione che ha colpito molte zone d’Italia.

Sospinta da un vortice ciclonico, ecco che si sta avvicinando al nostro Paese un’intensa perturbazione i cui effetti si noteranno già dalle prossime ore. Venti sempre più umidi ed instabili infatti inizieranno a provocare i primi disturbi a carico delle regioni di Nordovest e sul comparto del medio e alto Tirreno dove entro sera giungeranno le prime piogge sparse come su bassa Lombardia, est Piemonte, Liguria fino ai settori più settentrionali della Toscana.

Per maggiori dettagli possiamo infatti notare la cartina sotto allegata centrata proprio per la giornata di Sabato 7 Gennaio e dove sono rappresentati la distribuzione e i quantitativi di precipitazioni previste. Nelle aree colorate di blu ci attendiamo accumuli compresi tra i 5/15mm, mentre si scenderà ad un massimo di 5mm nelle zone colorate di azzurro.

Le prime piogge previste per la giornata di Sabato 7 GennaioLe prime piogge previste per la giornata di Sabato 7 Gennaio

Sul resto del Paese invece non accadrà quasi nulla fatta eccezione per un moderato aumento delle nubi sul resto del Nord, del Centro e sulla Sardegna. Continuerà inoltre a fare piuttosto caldino per la stagione sulla Sicilia e su gran parte del Sud dove si potrà anche godere di un discreto soleggiamento.

Ma il quadro meteorologico sarà poi destinato a subire un più deciso peggioramento nel corso della notte quando le piogge avanzeranno gradualmente verso levante andando ad interessare molte zone del Nord e gran parte dell’area tirrenica e il tutto accompagnato da un netto rinforzo dei venti di Libeccio .

Sarà questo il preludio ad una Domenica di svolta sul fronte meteorologico con l’arrivo di tante piogge su gran parte del Paese e pure della neve in montagna.

Vediamo, più nel dettaglio, le previsioni dei prossimi giorni

Sabato 7 Gennaio: Pressione in lenta diminuzione.
Sull’Italia tante nuvole, locali nebbie, piovaschi occasionali sui versanti tirrenici e piogge moderate in Liguria e sull’alta Toscana.
Il tempo risulterà più soleggiato sul Sud peninsulare, soprattutto al mattino.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, le temperature non subiranno sostanziali variazioni.

NORD

La pressione è in lenta diminuzione sulle nostre regioni per cui la giornata trascorrerà con un cielo più coperto e localmente nebbioso sulle zone pianeggianti e sui settori prealpini, più soleggiato sulle Alpi.
Sono attese delle piogge, moderate in Liguria, sotto forma di piovaschi su Piemonte orientale e bassa Lombardia.
Temperature invariate, venti deboli variabili.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 6-7-8°C di gran parte delle città e i 13°C di Genova

CENTRO e SARDEGNA

La pressione è più debole sulle nostre regioni. La giornata sarà contraddistinta da un cielo molto nuvoloso o anche coperto e nebbioso su Toscana, Umbria, Lazio e coste adriatiche, molto nuvoloso in Sardegna e più soleggiato sugli Appennini.
Sono attesi piovaschi su Toscana, Umbria e Lazio.
Venti deboli che soffieranno da direzioni variabili, le temperature non subiranno grosse variazioni.

Temperature

Valori massimi compresi tra gli 11°C di Perugia, Campobasso e L’Aquila, i 15°C di Roma e i 17°C di Cagliari

SUD e SICILIA

Alta pressione prevalente sulle nostre regioni per cui la giornata sarà caratterizzata da un cielo solo a tratti parzialmente nuvoloso.
Nel pomeriggio la nuvolosità diventerà più compatta sulla Sicilia orientale e sulla bassa Calabria.
I venti soffieranno debolmente dai quadranti settentrionali, i mari risulteranno poco mossi e le temperature non subiranno grosse variazioni.

Temperature

Valori massimi attesi tra gli 11°C di Potenza e i 17°C di Palermo e Napoli

Domenica 8 Gennaio: Un’intensa perturbazione raggiunge l’Italia.
Tempo in peggioramento al Nord, da ovest verso est, e poi sul Centro-Sud tirrenico con piogge via via più diffuse e localmente forti. Nevicate copiose sulle Alpi sopra i 1000-1200 metri, a quote più alte sugli Appennini.
Venti in rinforzo dai quadranti sudoccidentali (Libeccio) e mari via via mossi e poi molto mossi, localmente agitati.

NORD

Tempo subito in peggioramento al Nordovest con precipitazioni diffuse, poi in estensione dal pomeriggio anche al resto delle regioni.
Le piogge potranno risultare intense e molto forti sulla Liguria di levante e sul Friuli Venezia Giulia.
La neve cadrà sulle Alpi a partire dai 900-1200 metri di quota, anche più in basso in prossimità dei confini alpini. Venti forti di Libeccio.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 2°C di Bolzano e i 14°C di Genova

CENTRO e SARDEGNA

Una perturbazione atlantica si appresta a raggiungere le nostre regioni per cui la giornata trascorrerà con un cielo molto nuvoloso o coperto su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio.
Precipitazioni in arrivo dalla Toscana verso il resto del settore tirrenico e l’Umbria in serata.
Qualche pioggia anche in Sardegna. Tempo più soleggiato sui versanti adriatici. Venti di Libeccio, mari mossi.

Temperature

Valori massimi compresi tra gli 8°C di l’Aquila e i 13-14°C di Firenze e Roma (16°C a Cagliari)

SUD e SICILIA

La pressione è in diminuzione sulle nostre regioni per cui la giornata sarà contraddistinta da un cielo molto nuvoloso o anche coperto in Campania (piovaschi) e in Puglia (asciutto).
In serata e nottata peggiorerà ulteriormente in Campania. Soleggiato sul resto delle regioni.
I venti soffieranno debolmente da direzioni variabili, poi si disporranno dai quadranti meridionali. Temperature stabili.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 9°C di Potenza, i 17°C di Palermo e i 15-16°C delle altre città

Lunedì 9 Gennaio: Un vortice si sposta da ovest verso est.
Condizioni di tempo perturbato e piovoso su gran parte del Centro-Sud tirrenico con precipitazioni forti o molto forti su Lazio e Campania e Calabria.
Neve sulle Alpi a circa 800-900 m, localmente a quote inferiori.
Neve sugli Appennini oltre i 1300 metri, ma con quote in calo.
Venti moderati di Libeccio, mari molto mossi. In serata arriva il Maestrale.

NORD

Una perturbazione abbandona lentamente le nostre regioni apportando ancora piogge al Nordest, almeno fino al pomeriggio, sul resto delle regioni il tempo sarà migliorato con cielo irregolarmente nuvoloso.
Attese ancora delle spruzzate di neve sulle Dolomiti a quote inferiori ai 900 metri.
Mar Ligure agitato, venti via via dai quadranti settentrionali e moderati. Temperature invariate.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 4°C di Aosta e i 13°C di Genova

CENTRO e SARDEGNA

Una perturbazione interessa fortemente le nostre regioni tirreniche e l’Umbria con precipitazioni diffuse e talvolta abbondanti o molto abbondanti sul Lazio meridionale.
Alcune piogge bagneranno anche la Sardegna occidentale mentre sui versanti adriatici il tempo sarà più asciutto anche se con molte nubi.
Venti moderati o forti sia di Libeccio che di Scirocco, mari molto mossi.

Temperature

Valori massimi compresi tra i 10°C di l’Aquila e i 16-17°C di Roma e Cagliari

SUD e SICILIA

Un fronte perturbato interessa le nostre regioni provocando precipitazioni diffuse e molto forti sulla Campania e sulla Calabria settentrionale tirrenica, altrove saranno meno intense.
Sono attese schiarite sulla Puglia centro-settentrionale e sulla Sicilia ionica.
Venti forti di Libeccio e mari molto mossi.
Temperature massime in aumento, minime pressoché invariate.

Temperature

Valori massimi attesi tra i 9°C di Potenza e i 16-17°C di Palermo e Napoli

Meteo Nazionale 7-9 Gennaio 2023

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 3 Febbraio: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 3 Febbraio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #3Febbraio
[do_widget "HTML personalizzato"]