21-23 Novembre2022 METEO Castellammare, Napoli e Sud Italia

21-23 Novembre2022 METEO Castellammare di Stabia  e settore climatico Napoli Est-Vesuviano, previsioni e temperature. #meteo #meteocastellammare #meteocastellammaredistabia #meteostabia #21Novembre2022

Leggi anche:

21-23 Novembre2022 METEO Castellammare, Napoli e Sud Italia

Generali condizioni di cielo poco nuvoloso o velato, temperature comprese tra 9 e 17°C. Venti deboli da Nord-Ovest con intensità di circa 10km/h. Si registra assenza di precipitazioni.

Il Meteo a Castellammare Di Stabia e le temperature

Dati geografici: Lat: 40.72° Lon: 14.49° Alt: 6m s.l.m

Lunedì 21 Novembre:

giornata caratterizzata da cielo poco nuvoloso o velato, temperatura minima 9°C, massima 17°C.
Nel dettaglio: cielo sereno al mattino e al pomeriggio, nuvolosità sparsa alla sera.
Durante la giornata di oggi la temperatura massima verrà registrata alle ore 13 e sarà di 17°C, la minima di 9°C alle ore 7.
I venti saranno al mattino deboli provenienti da Ovest-Nord-Ovest con intensità di circa 7km/h, deboli da Sud-Ovest al pomeriggio con intensità tra 8km/h e 13km/h, moderati da Sud alla sera con intensità tra 17km/h e 28km/h.
L’intensità solare più alta sarà alle ore 12 con un valore UV di 2.7, corrispondente a 547W/mq.

Martedì 22 Novembre:

giornata caratterizzata da fenomeni temporaleschi, min 14°C, max 16°C.
Entrando nel dettaglio, avremo pioggia anche abbondante al mattino, rovesci o temporali durante il resto della giornata.
Durante la giornata di domani si registrerà una temperatura massima di 16°C alle ore 6, mentre la minima a mezzanotte sarà di 14°C, lo zero termico più basso si attesterà a 1750m alle ore 22 e la quota neve più bassa, 1160m, alle ore 13.
I venti saranno molto forti da Sud-Sud-Ovest al mattino con intensità di circa 48km/h, forti da Ovest-Sud-Ovest al pomeriggio con intensità di circa 37km/h, alla sera forti provenienti da Ovest con intensità di circa 37km/h.
La visibilità più ridotta si avrà alle ore 1 e sarà di 1370m.
L’intensità solare più alta sarà alle ore 14 con un valore UV di 0, corrispondente a 47W/mq.

Mercoledì 23 Novembre:

giornata caratterizzata da scarsa nuvolosità, temperatura minima di 12°C e massima di 17°C.
Nel dettaglio: cielo poco nuvoloso al mattino, ampio soleggiamento al pomeriggio, qualche nube sparsa alla sera.
Durante la giornata la temperatura massima verrà registrata alle ore 14 e sarà di 17°C, la minima di 12°C alle ore 7.
I venti saranno deboli da Ovest-Nord-Ovest al mattino con intensità di circa 8km/h, moderati da Ovest-Sud-Ovest al pomeriggio con intensità di circa 13km/h, deboli da Ovest-Sud-Ovest alla sera con intensità di circa 13km/h.
La visibilità più ridotta si avrà alle ore 2 e sarà di 3130m.
L’intensità solare più alta sarà alle ore 12 con un valore UV di 2.3, corrispondente a 502W/mq.

Nel settore climatico Napoli Est – Vesuviano; Sud Italia

Lunedì 21 Novembre:

la circolazione depressionaria trasla rapidamente verso Est, alla volta dei Balcani, richiamando più fredde correnti settentrionali.
Avvio di giornata ancora instabile e all’insegna di rovesci intermittenti su bassa Calabria e versante tirrenico della Sicilia, specie sul Messinese, in graduale esaurimento pomeridiano.
Tregua stabile e asciutta in Campania.
Venti moderati di Maestrale, in ulteriore locale rinforzo su Lametino, Locride e coste occidentali della Sicilia.
Mari: da molto mosso ad agitato il Canale di Sicilia, molto mosso il basso Tirreno, mosso lo Ionio.

Martedì 22 Novembre:

una nuova saccatura atlantica raggiunge il Mediterraneo, dando il via alla formazione di una profonda circolazione ciclonica tra mar Ligure e Toscana, in graduale traslazione verso E/SE.
Ne consegue una nuova fase di maltempo con piogge, rovesci e temporali, più estesi e intensi in Campania, sui settori occidentali della Sicilia e sulla Calabria tirrenica.
Rischio nubifragi su Cosentino, Penisola sorrentina, Costiera Amalfitana e rilievi campani, segnatamente su Matese, Picentini e Cilento.
Venti tesi o forti dai quadranti sud-occidentali con raffiche nell’intorno dei 50-70 km/h.
Mari da molto mossi ad agitati; fino a molto agitato o grosso il settore occidentale del Tirreno con intense mareggiate su Egadi e coste del Trapanese.
A forte rischio i collegamenti marittimi con le isole minori.

Mercoledì 23 Novembre:

la circolazione ciclonica tende ad indebolirsi e a traslare verso i Balcani, alimentando tuttavia ancora annuvolamenti a tratti compatti e rovesci intermittenti su Calabria e Sicilia, più insistenti lungo i rispettivi versanti tirrenici.
In Campania ultime piogge tra la notte e l’alba, poi rapido e generale miglioramento.
Ancora piuttosto ventoso con raffiche di Ponente a tratti superiori a 50-70 km/h.
Mari: basso Tirreno e Canale di Sicilia agitati o molto agitati, Ionio mosso o molto mosso.

21-23 Novembre2022 METEO Castellammare, Napoli e Sud Italia

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il Messina

Juve Stabia, al via la prevendita dei biglietti per il match con l'ACR Messina: i prezzi e le modalità di acquisto