Juve Stabia-Foggia, la presentazione del match

Juve Stabia-Foggia rappresenta una possibilità importante per le Vespe di mister Colucci per rialzare la testa dopo la brutta sconfitta di Taranto in cui sono riemersi ancora una volta i problemi in attacco con zero tiri in porta nell’arco della gara.

Di contro ci sarà il Foggia di mister Gallo subentrato a Boscaglia che dopo un inizio molto negativo in campionato è riuscito addirittura nell’impresa di battere la capolista Crotone infliggendo ai pitagorici la prima sconfitta in campionato.

Il Foggia è al momento il peggior attacco del campionato con soli 4 gol realizzati ma è un dato statistico che lascia il tempo che trova poiché appartiene in gran parte alla precedente gestione Boscaglia. Vuthaj, colpo di mercato del Foggia in estate, è tornato al gol proprio nella sfida col Crotone segnando il gol vittoria.

Nel Foggia di mister Gallo che dovrebbe scendere in campo con il modulo tattico 3-5-2 sarà sicuramente assente Di Noia squalificato, mentre per il resto non ci dovrebbero assenze per la squadra pugliese.

La Juve Stabia invece sconta la sola assenza di Peluso, espulso a Taranto nell’occasione del rigore molto dubbio concesso agli uomini di mister Capuano, e di sicuro mister Colucci avrà chiesto ai suoi una prestazione di spessore per tornare ai tre punti dopo l’inopinata sconfitta di Taranto. Da valutare le condizioni di Silipo e Cinaglia usciti anzitempo e malconci dalla trasferta di Taranto.

Potrebbe essere impiegato dal primo minuto l’attaccante venezuelano Santos che a Taranto è entrato solo nel finale di gara quando Colucci ha schierato i suoi con una sorta di 4-2-4 per cercare di vincere una gara che si avviava stancamente verso lo 0-0 finale che avrebbe rispecchiato sicuramente meglio quanto di molto poco prodotto dalle due squadre.

La gara del “Menti” tra Juve Stabia e Foggia sarà diretta dal sig. Michele GIORDANO della sezione di Novara al suo quinto anno in Serie C. Giordano sarà coadiuvato dagli assistenti: Mattia REGATTIERI della sezione di Finale Emilia; Stefano FRANCO della sezione di Padova e quarto ufficiale di gara sarà Martina MOLINARO della sezione di Lamezia Terme.

PROBABILI FORMAZIONI JUVE STABIA-FOGGIA.

JUVE STABIA (4-3-3): Barosi; Maggioni, Tonucci, Caldore, Mignanelli; Scaccabarozzi, Maselli, Altobelli; Pandolfi, Santos, Ricci. 

Allenatore: sig. Leonardo Colucci.

FOGGIA (3-5-2): Nobile; Di Pasquale, Malomo, Rizzo; Garattoni, Frigerio, Petermann, Odjer, Nicolao; Vuthaj, D’Ursi. 

Allenatore: sig. Fabio Gallo.

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Croazia-Belgio

Mondiale calcio 2022 pareggio deludente che fa sorridere la Croazia e che condanna il Belgio ad una bruttissima eliminazione

Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022

Giappone-Spagna si preparano a scendere in campo alle ore 20.00 Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022 Entrambe le squadre hanno un piede agli ottavi ma è ancora...