Colucci: “E’ mancato solo il gol. Ci tireremo fuori da questo periodo”

Leonardo Colucci, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del match di Coppa Italia perso contro il Foggia.

Le dichiarazioni di Leonardo Colucci al termine del match Juve Stabia – Foggia sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Ci è mancato solo il gol poi nella lotteria dei rigori può accadere tutto. Non si può recriminare contro i ragazzi. Cercheremo di recuperare le energie fisiche in ottica della gara di Giugliano. Ma la gara col Giugliano è una delle 38, non carichiamola di significati.

Dobbiamo lavorare, magari qualche cross fatto meglio, attraverso il lavoro dobbiamo migliorare. Oggi siamo arrivate tante volte in area. Lavoreremo – continua Colucci – ancora di più cercando di essere più cinici e crederci un po di più. Magari anche un po’ di fortuna in più.

La squadra era serena e non ha risentito delle polemiche di questa settimana. La colpa degli insuccessi è di come si cucinano gli ingredienti, quindi dello chef cioè il tecnico che sono io.

Per Daniele Mignanelli, che era squalificato, valuteremo con l’area sanitaria per domenica prossima. Di Vimercati sono contento e tutti i ragazzi stanno dando tutto. Ultimamente stiamo facendo molta fatica a segnare. A volte sbagliamo l’ultimo passaggio o il cross.

Gianmarco Zigoni ha fatto una buona partita, sono stati bravi, andava a giocare sotto Pandolfi ma è mancato il gol. La famiglia – prosegue Leonardi Colucci – si vede momenti di difficoltà, l’ho detto ai ragazzi. Attraverso il lavoro si possono superare questi momenti. Mi dispiace soprattutto per i ragazzi.

Se non crossiamo bene lavoreremo sui cross. Se non riempiamo l’area, la andremo a riempire. Per caratteristiche dobbiamo giocare a tre in mezzo al campo. Nel 4-3-3 – conclude Leonardo Colucci – il terzino deve salire e non deve avere paura. Sono convinto che ci tireremo fuori da questo periodo”.

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

Mondiale calcio 2022; analisi Croazia-Belgio

Mondiale calcio 2022 pareggio deludente che fa sorridere la Croazia e che condanna il Belgio ad una bruttissima eliminazione

Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022

Giappone-Spagna si preparano a scendere in campo alle ore 20.00 Giappone-Spagna, Mondiali di Calcio 2022 Entrambe le squadre hanno un piede agli ottavi ma è ancora...