18.6 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Maggio 23, 2022

Lasagne con gamberi e zucchine: ottimo primo piatto morbido e cremoso

Da leggere

Le Lasagne con gamberi e zucchine sono un succulento primo piatto morbido e cremoso a base di prodotti di mare e monti, uniti insieme in un mix sopraffino.

Sono adatte a tutte le occasioni, anche le più importanti, con la besciamella a legare delicatamente i vari ingredienti in un caldo abbraccio riscuoteranno molti consensi grazie al delicato connubio di sapori.

E vi sorprenderanno per la facilità d’esecuzione: per questo si possono preparare per un pasto informale o per un’occasione particolare.

INGREDIENTI
(per 4 persone)

600 gr di zucchine
250 gr di gamberetti surgelati o freschi puliti
500 gr di latte
50 gr di farina
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
olio
sale
aglio
Fiocchetti di burro
40 g di pistacchi tritati
1/2 bicchiere di Marsala secco

PREPARAZIONE

  1. Se non avrete preso i gamberi già puliti fatelo voi eliminando la testa e il carapace. Poi, con una lama sottile e ben tagliente, incidete la parte superiore del gambero e rimuovete delicatamente, magari con una pinzetta, la strisciolina nera che costituisce l’intestino.
  2. Lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele a rondelle e mettetele a rosolare in una padella con olio e l’aglio schiacciato: Salate, pepate e cuocetele a fuoco vivace per una decina di minuti per eliminare l’acqua di vegetazione.
  3. Trasferitele su un piatto e, nello stesso tegame, fate rosolare i gamberetti, quindi sfumateli con il Marsala.
  4. Cuocete per qualche altro minuto, lasciate evaporare, salate e spegnete
  5. Nel frattempo, in una ciotola a parte, sciogliete la farina a poco a poco con il latte.
  6. Recuperate le zucchine, versatele nella padella con i gamberetti e aggiungete anche il composto della farina con il latte.
  7. Mescolate bene, salate a piacere e continuate la cottura (lasciate la crema più liquida se utilizzate lasagne fresche non sbollentate).
  8. Intanto, sbollentate le sfoglie per lasagne in acqua salata per pochi istanti, scolatele con un mestolo forato e raffreddatele in una ciotola con acqua fredda e poi ponete ad asciugare su un canovaccio.
  9. A questo punto prendete una pirofila, imburratela e cospargetene il fondo con un po’ di besciamella e Iniziate a comporre la lasagna coprendo con una sfoglia (se usate quelle piccole ne serviranno due).
  10. Unite altra besciamella, zucchine e gamberetti e procedete in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti.
  11. La tradizione vorrebbe che il tutto fosse composto in 4 strati ma comunque, una volta completato anche l’ultimo strato ed averlo ricoperto con la sfoglia, cospargetela con i pistacchi, fiocchetti di burro, parmigiano e pangrattato.
  12. Cuocete nel forno già caldo a 180° per 30-35 minuti.
  13. Sfornate le lasagne con zucchine e gamberetti e lasciatele assestare per qualche minuto prima di servirle ben calde.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Cristina Adriana Botis / Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy