26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

domenica, Luglio 3, 2022

Fritto di Granchi Morbidi (i granchi verdi). Molto gustoso

Da leggere

I granchi dal guscio morbido sono facili da pulire a casa, ma puoi anche chiedere aiuto al tuo pescivendolo, per poi fare un Fritto eccezzionale.

Fritto di Granchi Morbidi (i granchi verdi)

Granchio guscio morbido Depositphotos_2168292_SI granchi dal guscio morbido sono facili da pulire e preparare, quindi per i cuochi casalinghi, la parte più difficile è mettere le mani su quelli freschi. Puoi acquistare i gusci morbidi nei supermercati e dai fornitori di frutti di mare.

Io preferisco solo pastellarli e friggerli. Puoi immergerli nel latticello, ma a me piace semplicemente immergerli in un uovo sbattuto; impastarli con farina di mais condita, farina o una combinazione; e friggerli velocemente fino a doratura.

Prepara aglio e mandorle burrosi da abbinare alle verdure al vapore o agli stessi granchi dal guscio morbido.

Fritto di Granchi con Guscio Morbido

I granchi dal guscio molle vanno mangiati subito dopo la frittura.

Note di conservazione : refrigerare i granchi per un massimo di 1 giorno, i fagioli per un massimo di 3 giorni.

Dove acquistare : i granchi dal guscio molle si possono trovare nei supermercati ben forniti.

Ingredienti per fritto di Granchio

 Per i fagiolini verdi

  • 2 cucchiai di burro salato
  • circa 30 g. di mandorle affettate
  • 2 spicchi d’aglio, affettati sottilmente
  • Circa 250 gr. di fagioli verdi freschi o congelati, i gambi rimossi, scongelati se congelati
  • 1 limone, spremuto

Per i granchi

  • 1 uovo grande
  • 2 cucchiai d’acqua
  • 1/2 tazza di farina per tutti gli usi
  • 1/2 tazza di farina di mais gialla o bianca fine
  • 1 cucchiaino di pepe di Caienna (facoltativo)
  • 1/2 cucchiaino di paprika affumicata
  • 1/2 cucchiaino di sale fino
  • 4 grandi granchi dal guscio morbido puliti (da circa 85 a 120 g. ciascuno)
  • Olio vegetale, per friggere
  • Spicchi di limone, per servire (facoltativo)
  • Rémoulade (salsa francese a base di maionese e senape), per servire (facoltativo); acquistata in negozio o fatta in casa, vedere le ricette correlate
PREPARAZIONE

Prepara i fagiolini verdi:

  1. Sciogli il burro in una padella ampia con coperchio ermetico a fuoco medio-alto
  2. Aggiungi le mandorle e l’aglio e soffriggere, mescolando spesso, finché entrambi non saranno appena dorati ( 1 a 2 minuti)
  3. Aggiungi i fagiolini e mescola di tanto in tanto fino a quando non saranno ben ricoperti.
  4. Cuoci fino a quando i fagiolini diventano di un verde brillante ma sono ancora croccanti (circa 2 minuti).
  5. Con il coperchio della padella a portata di mano, aggiungi il succo di limone.
  6. Copri velocemente i fagiolini mentre il vapore sale e togliere la padella dal fuoco.

(NOTA: I fagiolini sottili continueranno a cuocere con il calore residuo. Se si utilizzano fagiolini più spessi, è possibile cuocerli a vapore a fuoco basso finché non saranno teneri, dopo aver aggiunto il succo.)

Prepara i granchi per fare un bel fritto:

  1. In una ciotola, sbatti l’uovo con l’albume fino a quando non si saranno amalgamati.
  2. In un’altra ciotola poco profonda, sbatti insieme la farina, la farina di mais, il pepe di Caienna (se lo usi), la paprika affumicata e il sale.
  3. Sciacqua delicatamente i granchi sotto l’acqua fredda e asciugali tamponando, premendo molto delicatamente per rimuovere l’acqua in eccesso.
  4. Immergi ogni granchio nell’uovo sbattuto, quindi ricoprilo leggermente con la miscela di farina, scuotendo via l’eccesso.
  5. Trasferisci i granchi ricoperti su un piatto.

Metti un piatto foderato di carta assorbente vicino al fornello. 

In un forno olandese (pesante pentola di ghisa dotata di coperchio) o in una padella dai bordi alti a fuoco alto, versa l’olio fino ad avere uno spessore di circa 2,5 centimetri e scalda finché l’olio non raggiunge circa 350 gradi.

Lavorando in due lotti, se necessario, utilizzare le pinze per immergere i granchi nell’olio.

Friggi i granchi due a due, girando una volta, finché non saranno dorati e croccanti (da 3 a 4 minuti). Consiglio l’uso di pinze da cucina per farlo onde non rischiare schizzi d’olio bollenti per niente piacevoli.

Trasferisci su un piatto e scolali.

Ripeti con i restanti granchi, se necessario.

Mescola i fagiolini verdi, quindi dividili uniformemente con i granchi in due piatti.

Servi i Granchi fritti con spicchi di limone e rémoulade, se graditi.

NOTA 1: la maggior parte dei granchi dal guscio molle che acquisti nei negozi di alimentari sarà già pulita ma, se acquisti granchi dal guscio molle vivi, dovrai pulirli da solo o puoi chiedere al tuo pescivendolo di pulirli.

Tieni conto che, una volta puliti, i granchi dal guscio molle dovrebbero essere cotti subito. Puoi conservarli in frigorifero per un massimo di 1 giorno. 

 Comunque, i granchi sono facili da pulire da soli.

Ecco come fare:

  1. Quando sei pronto a cuocerli, sciacquali delicatamente con acqua fredda e asciugali.
  2. Metti un granchio su un piano di lavoro e, con delle forbici da cucina o un coltello affilato, taglialo via appena dietro gli occhi.
  3. Quindi infila il coltello all’interno ed estrai lo stomaco, cosa che consiglio perché, nel friggerli,  è molto probabile che esplodano generando schizzi di olio a 350 gradi, cosa non piacevole.
  4. Dopodiché, solleva ogni lato superiore del guscio e taglia o stacca le branchie.
  5. Quindi capovolgi il granchio e taglia il grembiule – la piccola parte che si solleva – sulla pancia.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Fritto di Granchi Morbidi (i granchi verdi) / Cristina Adriana Botis / Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy