26.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Fiori di zucca ripieni alla romana: antipasto tipico della cucina romana

Da leggere

Veloci da preparare, i fiori di zucca ripieni alla romana sono rigorosamente fritti in una pastella semplice e senza lievito (con un paio di trucchi per fritti gonfi).

Sono un grande classico della rosticceria capitolina: imbottiti con mozzarella e alici, vengono serviti in pizzeria tra gli antipasti, oppure nelle rosticcerie come street food.

Si tratta della variante ripiena e senza lievito dei classici fiori di zucca in pastella: rispetto a questi, infatti, vengono farciti con mozzarella e acciughe sott’olio, per un risultato saporito e filante.

La loro pastella, inoltre, è una sorta di tempura a base di farina e acqua frizzante freddissima.

Per apprezzarli in tutta la loro fragranza e bontà, i fiori di zucca alla romana vanno gustati ben caldi e appena fritti.

Per un buon risultato, scegli dei fiori di zucca grandi e integri, che possano accogliere facilmente la farcitura.

Per il ripieno, opta per un fiordilatte, più compatto e meno acquoso, e lascialo scolare bene, anche dal giorno precedente, in modo da non avere fuoriuscite di liquido durante la frittura.

Per una pastella super croccante, preparala velocemente solo dopo aver farcito tutti i fiori: in questo modo sarà ben fredda e a contatto con l’olio bollente diventerà croccantissima.

Friggi in olio di semi di arachide che, inodore e con un elevato punto di fumo, è tra gli oli più adatti per questo genere di preparazioni.

Da gustare appena fatti, caldissimi, gonfi e al tempo stesso croccanti, una vera golosità! Segui passo passo la ricetta e provali subito anche tu!

Ingredienti (per 4 persone)

  1. Fiori di zucca freschi – 12 (Scegli i fiori di zucca più belli, grandi e aperti che trovi, sono la base della ricetta e quindi evita quelli piccolini e soprattutto chiusi).
  2. Acqua frizzante freddissima – 200 ml (Non c’è una dose precisa per l’acqua frizzante, la cosa migliore è sempre quella di unirla man mano mescolando, fino a che non ottieni una crema densa e senza grumi (ci vogliono due minuti)
  3. Mozzarella tipo fiordilatte – 150 gr
  4. Farina tipo 0 – 250 gr
  5. Acciughe sott’olio – 6.
  6. Olio di semi di arachide – q.b.
  7. Sale – q.b.
  8. Pepe – q.b.
PREPARZIONE

Come preparare i fiori di zucca alla romana

  • Pulisci i fiori: stacca il peduncolo e i filamenti verdi alla base 1. Poi rimuovi delicatamente ogni pistillo facendo attenzione a non rompere i fiori.
  • Taglia a cubetti non troppo piccoli la mozzarella.
  • Strizzali e riponili in un colino.
  • Scola anche i filetti delle acciughe dal loro olio di conservazione.
  • Inserisci all’interno di ogni fiore un cubetto di mozzarella e un filetto di acciuga.
  • Richiudi l’estremità dei petali e riponi i fiori farciti gli uni accanto agli altri.
Prepara la pastella

Raccogli la farina con un pizzico di sale e una spruzzata di pepe in una ciotola, aggiungi l’acqua ghiacciata e amalgama velocemente con una frusta.

Riempi una padella con l’olio e fai riscaldare fino a quando, immergendo un bastoncino di legno, non vedrai risalire delle bollicine.

Cottura

Partendo dalla punta dei petali, immergi un fiore di zucca per volta nella pastella, avendo cura di coprire tutti i lati e poi di lasciarlo cadere nell’olio.

Fai cuocere i fiori di zucca fino a doratura, poi scolali su carta assorbente.

Servi i fiori ben caldi e croccanti, per apprezzare il loro cuore filante.

Conservazione

Si consiglia di consumare i fiori di zucca alla romana subito dopo la preparazione, per gustarli fragranti e croccanti. In alternativa, se dovessero avanzare, puoi conservarli in frigorifero, in un contenitore ermetico, per massimo un giorno.

Metti “mi piace” alla nostra pagina Facebook!

Cristina Adriana Botis / Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy