27.4 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

venerdì, Maggio 27, 2022

Napoli-Inter 1-1: Dzeko risponde a Insigne

Da leggere

NAPOLI-INTER 1-1 – Termina in pareggio il big match tra Napoli e Inter. Al vantaggio di Insigne su rigore risponde Dzeko a inizio ripresa. L’Inter resta momentaneamente prima in classifica (con una partita in meno), ma il Milan (alle 12:30 di domani contro la Sampdoria) ha l’occasione per scavalcare la compagine nerazzurra.

Napoli-Inter 1-1, 25ª giornata Serie A

Napoli-Inter 1-1. Entrambe dovevano vincere, ma alla fine non ha vinto nessuno. Napoli e Inter si scontrano ma non si fanno male. Insigne su rigore prima, Dzeko a inizio ripresa poi. Un tempo per parte, con i partenopei che dominano la prima frazione, mentre la squadra di Inzaghi ha cambiato marcia nella ripresa. Alla fine ha vinto la parità, con un assist al Milan, che domani potrebbe scavalcare i nerazzurri.

Formazioni ufficiali

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Koulibaly, Rrahmani, Mario Rui; Lobotka, Fabian Ruiz; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Spalletti

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro. All. Inzaghi.

Primo tempo

Dominio partenopeo nel primo tempo del “Maradona”. Al 5’, è subito rigore per il Napoli per il fallo di Skriniar su Osimhen. Insigne, sul dischetto, non sbaglia. 1-0 Napoli. Pochi minuti più tardi, altra azione avvolgente degli azzurri, che si conclude con il tiro di Zielinski che si stampa sul palo. Al 27’, si fa vedere Osimhen, spalla a spalla con De Vrij, arriva al tiro, che termina sull’esterno della rete. Un paio di minuti dopo, pasticcia la difesa nerazzurra, ma Insigne non ne approfitta.

La prima occasione nerazzurra arriva solo al 36’, con un cross di Perisic per Dzeko, ma il bosniaco colpisce debolmente di testa. A fine primo tempo, Dumfries approfitta di un’incertezza della difesa del Napoli, ma calcia male. Il primo tempo si chiude con la squadra di Spalletti in vantaggio 1-0 contro l’Inter.

Secondo tempo

Comincia forte l’Inter nel secondo tempo: al 47’ scambio in velocità tra Lautaro e Dzeko, con l’argentino che va al cross, la difesa del Napoli respinge con incertezza e l’attaccante bosniaco dell’Inter ne approfitta per segnare il gol del pareggio. La squadra di casa risponde subito, con Osimhen che costringe Handanovic all’intervento. L’Inter ribalta un minuto più tardi, ma Koulibaly salva in scivolata. Al 69’, altra incertezza difensiva dei nerazzurri, Elmas va al tiro e Handanovic chiude la porta, immolandosi sul pallone. Da qui in poi, la partita si spegne e perde di intensità. Napoli-Inter finisce 1-1.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy