Victor Osimhen nuovamente positivo al Covid-19 a distanza di un anno

Zielinski
foto - sscnapoli.it

Victor Osimhen è risultato nuovamente positivo al Covid-19 dopo essersi sottoposto al tampone molecolare in Nigeria, dove stava trascorrendo le vacanze natalizie prima di tornare in Italia per una visita di controllo a causa della frattura rimediata contro l’Inter.

Victor Osimhen nuovamente positivo al Covid-19 a distanza di un anno

Il calciatore nigeriano, dunque, è costretto di nuovo a fermarsi per il Covid-19 ad esattamente un anno di distanza dall’ultima volta.

Victor Osimhen, fortunatamente, è regolarmente vaccinato, asintomatico e sta bene, ma dovrà ovviamente restare in isolamento come disposto dalle autorità nigeriane.

Dunque il check-up con il Prof. Tartaro sarà riprogrammato dopo la negativizzazione e il suo rientro in comunità.

Sembrano così andare alle ortiche le residue speranze di rivederlo in campo il 6 gennaio 2022 contro la Juventus prima di partire per disputare la Coppa d’Africa con la sua Nigeria.

Di seguito riportato dalla redazione di Vivicentro.it il comunicato ufficiale della SSC Napoli Spa:

“La SSC Napoli Spa comunica che il giocatore Victor James Osimhen è risultato positivo, asintomatico, al Covid-19 durante l’esecuzione del tampone prima del viaggio in Italia, dove domani era prevista una visita di controllo del Prof. Tartaro.
Di conseguenza, le autorità locali hanno disposto l’isolamento del giocatore e il check-up sarà riprogrammato dopo la negativizzazione e il suo rientro in comunità”.