Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Valeri “No, non ho nulla di cui scusarmi. Non ho sbagliato niente”

Il suo pensiero

“No, non ho nulla di cui scusarmi. Non ho sbagliato niente”, sono le parole di Paolo Valeri riportate da Il Mattino. L’arbitro è  andato dritto per la sua strada anche del dopo-partita quando mezzo Napoli era lì a urlare il proprio sdegno e a pretendere lo straccio di una spiegazione. E ora si attende di leggere il suo referto arbitrale, perché oltre al danno si teme la beffa: è atteso il verdetto del giudice sportivo. Magari qualche parola di troppo può essere saltata nel ventre dello Juventus Stadium e non è difficile capire, anche alla lucedelle parole ufficiali pronunciate dal ds Giuntoli e dal portiere Reina che la parola «vergogna» è stata quella più ricorrente.