Una coalizione alla Draghi, Forza Italia-Pd-Movimento, in Sicilia ?

La coalizione è stata proposta in un dibattito dal sottosegretario dei Cinque Stelle Giancarlo Cancelleri, ma colleghi lo smentiscono

Come riporta Repubblica in un articolo di stamani, la proposta di una coalizione alla Draghi in Sicilia sarebbe arrivata dal sottosegretario al Ministero delle infrastrutture e della mobilità dei Cinque Stelle Giancarlo Cancelleri, durante un dibattito all’assemblea elettiva di Confesercenti Sicilia.

«Adesso — ha osservato il sottosegretario alle Infrastrutture dei Cinque stelle Cancelleri  — bisogna rilanciare la Sicilia. Smettiamo di pensare alle casacche: chiamiamolo “modello Draghi” o “modello Ursula”, chiamiamolo come vogliamo ma nella prossima legislatura abbandoniamo le divisioni».

Sul palco con Cancelleri c’era anche uno dei notori sostenitori di questo progetto centrista, l’assessore alle Attività produttive Mimmo Turano Capogruppo dell’UDC all’Assemblea Regionale Siciliana.

«Non è un segreto quello che sto per dirvi – interviene l’assessore Turano – ho sentito la deputata del Movimento 5 Stelle Valentina Zafarana per chiederle di non adottare un atteggiamento ostruzionistico sulla legge anticipa della riforma del commercio».

«Io — aggiunge il presidente dell’Ars e leader di Forza Italia in Sicilia, Gianfranco Micciché — continuo a sostenere da tempo e vado dicendo in giro, che si parte dal livello nazionale e poi si replica in Sicilia. Se a Roma si procede con un modello unitario si saprà qualche mese prima, esattamente quando si vota in Sicilia: non riesco a pensare che nell’Isola si possa fare una cosa diversa».

Uno scenario che non appare poi così peregrino. Già da qualche mese, mentre girava l’Isola con Cancelleri, il segretario del Pd siciliano Barbagallo che parlava apertamente di una possibile intesa in tal senso, incontrandosi anche con esponenti del centro destra quale il Sindaco di Messina Cateno De luca che di recente ha annunciato di volersi candidare alla Presidenza della Regione Siciliana.

Dei deputati regionali dei Cinque Stelle si sono tuttavia affrettati a contraddire Cancelleri.

Ne citiamo uno per tutti, Luigi Sunseri deputato all’Ars dei Cinque Stelle, che scrive sulla propria pagina Fb «Se qualcuno pensa che alla Sicilia servano ammucchiate, coalizioni allargate, alleanze a tutti costi pur di andare al governo di questa regione, sbaglia prima ancora di cominciare. Perché la Sicilia non ha bisogno di gente che sia mossa da interessi personali e dalla necessità di ottenere una poltrona. ps. Leggo oggi l’ennesima intervista a Giancarlo Cancelleri in cui interviene sulle elezioni regionali 2022, e sulle possibili alleanze. Ci tengo a precisare che lo fa a titolo personale e senza averlo condiviso con il gruppo parlamentare. Ad oggi non ha alcun ruolo sull’argomento».

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)

Commenta

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 27 Novembre: Santi, ricorrenze e cenni storici di oggi

ACCADDE OGGI 27 Novembre è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #27Novembre

Argentina-Messico 2-0, Mondiali calcio 2022: Pagelle e Highlights

Argentina-Messico 2-0, Mondiali calcio 2022: l’Argentina piega il Messico per 2-0 e si rilancia verso gli ottavi di finale. Enzo Fernández e Messi firmano le reti della vittoria. #Argentina #ArgentinaMessico #Messico #Mondialicalcio2022