25.7 C
Castellammare di Stabia
martedì, Agosto 16, 2022

Torre del Greco: tentano estorsione ad un bar, arrestati dai Carabinieri

Torre del Greco: arrestati due pregiudicati del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso a discapito di un imprenditore locale.

Torre del Greco: tentano estorsione ad un bar, arrestati dai Carabinieri

Torre del Greco (Na)- A seguito delle dovute indagini, i Carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Torre del Greco hanno arrestato, il 35enne Danilo Leone e il 46enne Massimo Sarpone.

I due uomini, entrambi pregiudicati, ritenuti gravemente indiziati del reato di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso nei confronti di un imprenditore locale, sono stati condotti in carcere a seguito dell’esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Napoli su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia.

Le indagini hanno permesso di ricostruire la minaccia estorsiva, avvenuta il 14 luglio scorso, giorno in cui gli arrestati hanno minacciato i dipendenti di un bar di Torre del Greco lasciando una tanica di benzina sul bancone per indurre l’imprenditore a pagare una quota estorsiva.
I due sono attualmente detenuti in attesa di giudizio.

Ancora oggi, molti sono i lavoratori vittime di estorsione, basta solo ricordare come in questi ultimi anni, nel corso dell’emergenza pandemica, molti siano stati i casi simili denunciati all’autorità, che è prontamente intervenuta.

Denunciare resta l’unica arma che può effettivamente lanciare un segnale forte, è la dimostrazione che la comunità e le forze dell’ordine agiscono insieme per contrastare chi si impone con questi mezzi sulla società.

Naturalmente ciò non vuol dire che sia e sarà un problema facile da debellare, per questo fondamentale è la “costanza” con cui ci si mantiene vigili e pronti e per chiedere aiuto -senza vergogna- quando serve .

Quando si potrà dire che effettivamente si “è venuti fuori” da questi anni di pandemia, ci attenderà molto lavoro, affinché, alla luce delle “debolezze” emerse, si potrà costruire una società migliore.

 

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania 

Vivi Radio

Ultime Notizie

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Da leggere

Cambia Impostazioni della Privacy