slot 1 e1519468544603
slot 1 e1519468544603

Terzigno, follia al centro scommesse: 44enne perde tutti i soldi e sfascia il locale

Entra in un centro scommesse di Terzigno e sfascia tutto: nel giro di pochi giorni aveva sperperato centinaia di euro nelle slot machine 

Era stato notato per giorni recarsi in un centro scommesse di Terzigno per giocare alle slot machine. Secondo alcuni testimoni, in questi giorni avrebbe perso centinaia di euro e ciò avrebbe scatenato in lui un senso di vendetta nei confronti del locale e del personale: l’uomo, M.B., un 44enne residente a Boscotrecase, a quel punto è tornato al centro scommesse armato di un bastone e, dopo aver tentato per l’ennesima volta la fortuna (fallendo), ha sfasciato l’apparecchio che si stava mangiando tutti i suoi soldi. Non contento, avrebbe iniziato ad inveire contro i titolari dell’esercizio commerciale, rei, a suo dire, di avergli “rubato i soldi”. Alla fine sono intervenuti i carabinieri, che lo hanno denunciato. Il fatto è, invece, accaduto a Terzigno, in un centro scommesse di via Panoramica: l’ uomo, dopo la giocata finita male, è andato in auto ed ha preso un bastone di legno, col quale ha distrutto la slot machine che aveva utilizzato poco prima. Alcuni avventori del locale hanno chiamato i militari della stazione di Terzigno, che hanno fermato il 44enne e lo hanno denunciato, tra l’altro, anche per possesso illegale di armi bianche: nella sua macchina, infatti, gli agenti avrebbero rinvenuto anche un coltello.

Ascolta la WebRadio