Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Stellone: “Con la Juve Stabia bisogna partire forte.”

Stellone Ascoli PICENOTIME

Roberto Stellone ora alla guida dell’Ascoli mette in guardia i suoi uomini per la gara di domani sera con la Juve Stabia, anticipo della 23° giornata del campionato di serie B.

Alla vigilia del match tra Ascoli e Juve Stabia ha parlato il tecnico dell’Ascoli, neo arrivato, Roberto Stellone.

Queste le parole del tecnico, al debutto sulla panchina bianconera, riportate dai colleghi di PicenoTime:

“Abbiamo alcuni giocatori che hanno lavorato in modo differenziato in settimana, Valentini verrà in panchina, non è ancora al top. Brosco e Pucino saranno disponibili dalla prossima settimana. Abbiamo recuperato Trotta che ha avuto qualche problema fisico ad inizio settimana – ha dichiarato Stellone -. Con la Juve Stabia cercheremo di partire forte e con intelligenza, loro vengono da una sconfitta ma sono in salute. È una squadra che dobbiamo rispettare capendo i momenti delle partita. Modulo? Metteremo in campo una formazione duttile che possa ricoprire diversi moduli, giocheremo sicuramente con una difesa a 4. Poi vedremo se giocare a 2 o a 3 a centrocampo. Eramo? Vedremo se giocherà, è un ragazzo esperto che si è messo subito a disposizione dei compagni qui ad Ascoli. Mancano 16 partite e tutti si dovranno far trovare pronti. Sono molto contento dell’applicazione hanno messo i ragazzi in questi 4 giorni di lavoro. Ninkovic? Sarà convocato e si è allenato molto bene, è un giocatore importante per l’Ascoli e potrà darci una mano. Può ricoprire diversi ruoli anche lui, anche l’esterno offensivo in un 4-4-2”.

A cura di Salvatore Sorrentino

Fonte foto: PicenoTime.it