22.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Sottili: “Dobbiamo migliorare nella fase di non possesso. Gara complicatissima con l’Avellino”

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Stefano Sottili, allenatore della Juve Stabia, ha rilasciato un’intervista ai microfoni ufficiali alla vigilia del match di campionato con l’Avellino in programma domani sera alle ore 18 allo stadio “Partenio-Lombardi”.

Le dichiarazioni di Sottili sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Non ero soddisfatto al cento per cento col Foggia perchè nella parte centrale del primo tempo dovevamo lavorare meglio in fase difensiva e perchè erano situazioni che conoscevamo e che non abbiamo gestito al meglio. Il Foggia è stato bravo, per fortuna – aggiunge Sottili – ci ha messo una pezza Dini a non complicare la gara e poi sono stati bravi i ragazzi a sfruttare le occasioni. In quel frangente di gara potevamo lavorare meglio nella fase di non possesso. 

L’Avellino? Conosciamo la loro forza e sappiamo per quale obiettivo sono stati costruiti. Non è un caso che siano secondi in classifica. Magari qualcuno si aspettava che fossero più vicino al Bari in classifica ma non c’erano dubbi sulla loro forza perchè sono allenati da un ottimo allenatore e perchè sono tutti ottimi giocatori per la categoria. Sarà una gara complicatissima – continua Sottili – perchè ci andremo con un giorno e mezzo di lavoro e di recupero in meno. Ma andiamo lì consapevoli di ottenere un buon risultato. 

Le gare si affrontano una per volta, non possiamo programmarle e cerchiamo di affrontarle con chi sta meglio e chi ha recuperato meglio. Si pensa di gara in gara e le scelte in ottica Avellino non saranno condizionate dalla prossima gara con il Latina. Cercheremo di mettere in campo la migliore formazione possibile – conclude Sottili – che ci possa consentire di strappare un risultato prezioso al Partenio”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy