25.1 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Potenza-Juve Stabia – Rileggi LIVE 1-1 (16° Costa Ferreira, 84° Della Pietra)

Da leggere

Natale Giusti
Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Potenza-Juve Stabia è una gara in cui probabilmente sono le Vespe a giocarsi di più alla ricerca di punti fondamentali per l’obiettivo playoff a due giornate dal termine e con lo spettro del -2 di penalizzazione che appare ormai difficilmente evitabile.

Potenza invece ad un punto dalla matematica certezza ma praticamente già salvo in quanto per essere impelagato nei playout dovrebbe perdere le ultime due gare mentre la Vibonese dovrebbe vincere entrambe le gare con Avellino e Catanzaro (impresa pressoché impossibile).

I TEMI DI POTENZA-JUVE STABIA.

Ma Potenza-Juve Stabia non è mai stata una gara banale. Spesso e volentieri infatti a partire dagli anni ’70 le due squadre si sono affrontate in sfide spesso decisive. Basti pensare allo spareggio del 1 giugno 1975 al San Nicola di Bari con circa diecimila stabiesi presenti in una gara che poteva valere l’accesso in Serie C. Quella gara la decise l’attaccante potentino Nicola Scarpa al minuto 113 a pochi minuti dalla fine del secondo tempo supplementare.

Ma nell’archivio dei ricordi spunta anche un Potenza-Juve Stabia, ultima giornata del campionato di Serie D del 1976-77. Anche in quel caso sconfitta per le Vespe che significò addio al sogno promozione a favore della Pro Cavese che approfittò dello scivolone della Juve Stabia a Potenza per vincere all’ultima giornata il campionato.

Precedente favorevole alla Juve Stabia quello dell’ultima giornata del campionato di Serie D 2003-2004. Le Vespe si presentarono all’ultima giornata del campionato un punto dietro i lucani e si aggiudicarono la vittoria del campionato con un rigore assegnato alle Vespe nei minuti finali della gara e trasformato dal bomber Checco Ingenito.

Nel Potenza mancherà sicuramente Niccolò Romero, grande ex della sfida, colpito alla vigilia da un grave lutto per la perdita della mamma a soli 52 anni. Il suo posto al centro dell’attacco verrà ricoperto dall’ex Casertana, Cuppone. Incertezza sul modulo tattico che mister Pasquale Arleo potrà utilizzare. Il suo camaleontismo è stato proprio l’arma in più dei lucani che con lui hanno una media punti di 1,4.

Nella Juve Stabia mancheranno Eusepi, Evacuo e De Silvestro. Molto probabile che mister Novellino confermi il modulo tattico 3-4-3 con l’impiego di Ceccarelli al posto di De Silvestro con la riproposizione del tridente leggero che tanto bene ha fatto contro la Paganese senza dare punti di riferimento in attacco agli avversari.

La gara sarà diretta dal sig. Enrico GEMELLI della sezione di Messina. Enrico Gemelli, sarà coadiuvato da: Emanuele DE ANGELIS della sezione di Roma 2, assistente numero uno; Andrea PASQUALETTO della sezione di Aprilia, assistente numero due; Matteo CAMPAGNI della sezione di Firenze, quarto ufficiale (C.A.N. D).

Potenza-Juve Stabia LIVE

FORMAZIONI UFFICIALI POTENZA-JUVE STABIA.

POTENZA (4-2-3-1): Marcone; Matino (Nigro dal 6° s.t.), Cargnelutti, Gigli (Piana dal 35° s.t.), Coccia; Costa Ferreira (Buchicchio dal 35° s.t.), Sandri; Guaita (Volpe dal 24° s.t.), Ricci (Bucolo dal 24° s.t.), Salvemini; Cuppone.

Allenatore: sig. Pasquale Arleo.

JUVE STABIA (3-4-3): Dini; Tonucci (Donati dal 30° s.t.), Troest, Caldore; Scaccabarozzi (Guarracino dal 18° s.t.), Schiavi, Altobelli (Davì dal 19°), Dell’Orfanello (Panico dal 18° s.t.); Ceccarelli (Della Pietra dal 18° s.t.), Stoppa, Bentivegna.

Allenatore: sig. Antonio Niccolai.

 

PRIMO TEMPO POTENZA-JUVE STABIA.

2° Primo tiro in porta di Salvemini per il Potenza con la sfera che esce di poco fuori alla destra del portiere Dini.

16° Vantaggio del Potenza con Costa Ferreira: su azione d’angolo battuto dalla sinistra, Coccia serve Costa Ferreira che con un bel tiro a giro di destro la mette nell’angolino alto alla sinistra di Dini. 

30° Primo tiro in porta di Stoppa per la Juve Stabia, la palla viene rimpallata in angolo dalla difesa del Potenza.

35° Conclusione molto interessante di Ricci dal limite che impensierisce Dini che salva il risultato con una grande parata.

43° Il Potenza va in gol ma il guardalinee segnala una posizione di fuorigioco dopo addirittura due minuti di gioco. C’era stato il tiro di Salvemini dal limite e la deviazione di testa di Cuppone sotto misura in netta posizione di fuorigioco. Incredibile il tempo preso da arbitro e guardalinee per segnalare l’evidente posizione di fuorigioco. Nell’occasione ammonito per proteste Dini che sarà squalificato e non giocherà contro la Virtus Francavilla.

49° Finisce 1-0 la prima frazione di gioco con le Vespe sotto di un gol meritatamente. Juve Stabia mai al tiro nella prima frazione di gioco in una prestazione assolutamente scialba dei ragazzi di mister Novellino.

SECONDO TEMPO POTENZA-JUVE STABIA.

3° Juve Stabia che sembra essere entrata in campo con un piglio diverso ma ancora nessun cambio da parte di Novellino.

13° Ancora Salvemini con un colpo di testa su cross proveniente da Cuppone dalla fascia destra, con la palla che termina sulla traversa.

15° Ammonito Dell’Orfanello per la Juve Stabia.

21° Ammonito anche Panico. Sulla punizione seguente traversa di Sandri per il Potenza.

23° Assist di Tonucci di testa per Guarracino che al volo di destro mette di pochissimo fuori. La più bella azione delle Vespe in tutto l’arco della gara.

30° Ammonito Nigro per il Potenza.

36° Salvemini approfitta di un errato disimpegno di Troest e impensierisce Dini che mette in angolo.

39° GGOOOLLLL DELLA JUVE STABIA: Bentivegna fornisce un ottimo assist a Della Pietra che sotto misura di piatto destro mette in gol per il pareggio meritato delle Vespe. 

45° Ammonito Bucolo per il Potenza.

49° Finisce 1-1 tra Potenza e Juve Stabia che resta per un punto fuori dalla zona playoff e ogni discorso rimandato all’ultima giornata di campionato. Decisivi i cambi di Novellino nel secondo tempo con l’ingresso di Della Pietra.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy