Polizia: operazioni anti spaccio tra Napoli e Sorrento
Polizia: operazioni anti spaccio tra Napoli e Sorrento
Polizia: operazioni anti spaccio tra Napoli e Sorrento

Polizia: operazioni anti spaccio tra Napoli e Sorrento

Diverse operazioni sul territorio da parte della Polizia tra Napoli e Sorrento, per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Polizia: operazioni anti spaccio tra Napoli e Sorrento

Napoli e dintorni- Tra la giornata di ieri e oggi, diverse sono state le operazioni di intervento da parte della Polizia per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato di Sorrento, hanno controllato due uomini e una donna nella stazione della Circumvesuviana di Meta di Sorrento.
I poliziotti, che durante il controllo sono stati insultati dalla donna, hanno rinvenuto in uno zaino in possesso dei due ragazzi 4 panetti del peso di circa 400 grammi di hashish e un involucro contenente 5 grammi circa di marijuana.
All’identificazione i due soggetti sono risultati essere Danilo D’Esposito, 19enne di Vico Equense con precedenti di polizia, e C.M., 19enne napoletano.
Entrambi sono stati condotti in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre la donna, una 24enne napoletana, è stata denunciata per oltraggio a Pubblico Ufficiale.

Alto impatto a Scampia e Miano

Sempre nella giornata di ieri, un’altra operazione di contrasto allo spaccio da parte degli agenti del Commissariato Scampia e della Polizia Municipale, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e degli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania, nel territorio di Scampia e Miano.
Nel corso dell’attività sono state identificate 80 persone e controllati 35 motoveicoli, di cui 3 sottoposti a sequestro amministrativo ai fini della successiva confisca.
Inoltre, sono state contestate 42 violazioni del Codice della Strada per guida senza patente, mancato utilizzo del casco protettivo e mancata copertura assicurativa, elevando sanzioni per un totale di 60000 euro; infine, due persone sono state denunciate per guida senza patente reiterata nel biennio

Sanità: spacciatore arrestato

Di stamattina è la notizia che gli agenti del Commissariato San Carlo Arena, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato un controllo in vicolo Maresca presso l’abitazione di un uomo in cui hanno rinvenuto 74 pezzi di hashish del peso di 100 grammi circa.
All’identificazione Marco Vecchione, 40enne napoletano con precedenti di polizia, è stato condotto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania