Napoli, in piazza per onorare le migranti decedute: la città contro la violenza di genere

Napoli, in piazza per onorare le migranti decedute

Ci si aspettava un numero alto di sole donne ma, come sempre, Napoli sorprende tutti facendo scendere in piazza non solo un bel numero di donne,ma anche tanti uomini partecipanti. Hanno sfilato nel centro di Napoli al corteo promosso dal movimento femminista ‘Non una di meno’. Sull’asfalto, hanno disegnato con vernice spray le sagome delle 26 migrantiarrivate a salerno senza vita dopo un viaggio tragico. Alcune manifestanti parlano: “L’8 marzo, festa della donna, ridisegniamo la città tingendo di rosa le strade contro la violenza maschile e di genere”.

Alessandro Franchino