28.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

sabato, Maggio 28, 2022

Napoli, la Lega in piazza per gridare “Stop invasione” e bloccare il protocollo Minniti-De Magistris

Da leggere

Redazionehttps://vivicentro.it
Siamo la redazione. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!
Napoli, in piazza per contrastare l’invasione di immigrati.

Queste le parole di Massimiliano Fedriga e Nicola Molteni, rispettivamente  capogruppo e vice capogruppo della Lega alla Camera : “Il protocollo che sarà firmato oggi tra Minniti e De Magistris deve essere immediatamente bloccato.È inaccettabile che si destinino 30 milioni di euro all’accoglienza di 2000 immigrati per la sola città di Napoli e di altri 5-7mila in tutta la regione Campania, suddivisi tra almeno 230 comuni. Stando alle informazioni riportate dalla stampa in base a questo protocollo si aprirebbe anche alla possibilità di assunzioni in deroga al tetto di spesa per i Comuni che aderiranno trasformando tra l’altro gli immigrati in lavoratori socialmente utili”.

Oggi, si sono riuniti, in piazza, manifestanti di tutte le età,  per protestare contro l’invasione di immigrati e contro la disoccupazione. Gli striscioni riportavano, infatti, frasi come: “Il lavoro agli immigrati e gli italiani disoccupati”, “Stop invasione”.

Così come riporta “la Repubblica”, in piazza, dal lato opposto della strada, erano presenti anche dei cartelli di un gruppo di disoccupati:
“no alla guerra tra poveri, lavoro per tutti” , il gruppo ha poi intonato una serie di cori : “Siamo tutti antifascisti”.

La situazione è stata controllata dalle forze dell’ordine.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy