Napoli-Antalyaspor le Pagelle

Napoli-Antalyaspor Le Pagelle

Il Napoli di ritrova il campo e per Spalletti è tempo di sperimentazione e di minutaggio per i giovani e per chi non ne ha trovato in questa prima fase di stagione.

Napoli Antalyaspor
Fonte: Twitter SSC Napoli

Le Pagelle di Napoli-Antalyaspor

Meret 6: Mai impiegato, chiamato in causa solamente al momento del gol dove non poteva quasi nulla

Zanoli 6: nel corso della partita cambia ruolo da terzino e terzo di difesa ma la prova resta convincente

Di Lorenzo 6: il capitano non schierato nella sua posizione naturale ma bensì centrale ha comunque offerto una buona prova

Ostigard 6,5: prova molto solida del centrale norvegese il quale durante la partita diventa anche perno della difesa a tre

Mario Rui 6: nonostante la mancata convocazione la mondiale continua a garantire prestazioni positive e costanti

Elmas 5: un po’ anonimo il macedone che deve ritrovare lo smalto delle ultime partite

Lobotka 6,5: il metronomo del Napoli come al solito offre una buona prova seppur rimanendo nell’ombra

Politano 7,5: autore del gol del 2-0, viene riservato da Spalletti visto il pensiero sul ginocchio per la botta rimediata nel primo tempo

Raspadori 9,5: partita straordinaria per il trequartista azzurro che marchia la partita da 2 gol ed 1 assist conditi da ottime giocate e tanta qualità

Osimhen 6: autore del passaggio chiave per l’assist di Raspadori e di tante palle raccolte e difese

Kvaratskhelia 5,5: ritorna in campo dopo l’infortunio, deve ancora trovare del tutto il feeling col campo

Spalletti  6,5: la squadra ritrova il campo e si notano le molte sperimentazioni e la voglia di dare minutaglie a chi ne ha bisogno. Speriamo di rivedere quella squadra che ci ha incantato al più presto funzionale con un po’ più di minuti sulle gambe.

Napoli Antalyaspor
Fonte: Instagram SSC Napoli

I subentrati

Demme 6,5: sembra ricominciare a trovare la forma fisica del miglior Demme, anche lui come Lobotka prova ottima e silenziosa ed in più nel corso della partita si fa carico anche della fascia da capitano

Ndombele 7: entra benissimo in campo sfiorando una rete e servendo l’assist del terzo gol

Simeone 6: ha trovato più volte la conclusione colpendo anche un palo

Zerbin 5,5: gioca un po’ con molta foga facendo il fallo che poi ha portato i turchi a riaccorciare le distanze, ma procurando anche falli importanti

Zedadka 6: sfiora il 4-2 che gli viene negato solamente dal tocco del portiere ed offre grandi accelerazioni

Marfella 5,5: nell’unica occasione in cui viene chiamato in causa si fa trovare mal piazzato subendo il gol del 3-2

Gaetano 6: si fa vedere in modo silente in mezzo al campo lanciando buoni segnali

Hysaj, Gaetano, Spavone, Marchisano, Barba: SV

Commenta

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare

ViviCentro TV


Ultime Notizie

ACCADDE OGGI 8 Febbraio: Santi, ricorrenze e cenni storici

ACCADDE OGGI 8 Febbraio è l’almanacco del giorno per aiutarvi a ricordare i santi del giorno, informazioni, fatti, eventi e compleanni da ricordare. #accaddeoggi #almanacco #santi #ricorrenze #8Febbraio