Montella: “Insigne? Lo volevo alla Fiorentina, siamo stati vicini…”

I dettagli

Vincenzo Montella, allenatore della Sampdoria, ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport: “Sarei l’ideale per Berlusconi? Io sono alla Sampdoria e qui sto bene. Poi tutti sanno che da bambino ero tifoso del Milan di Sacchi e che preferivo Van Basten a Maradona. Insigne è fortissimo e si merita grandi soddisfazioni. Lo volevo alla Fiorentina e quando era al Pescara, siamo stati vicini a prenderlo perché mi è sempre piaciuto. Spero che i prossimi siano i suoi Europei”.