Meteo weekend: strapotere Anticiclone africano ma con alcuni temporali

strapotere Anticiclone africano ma con alcuni temporali

Strapotere Anticiclone africano sempre più potente: tanto sole e temperature sopra le medie del periodo.

Alcuni forti temporali, in agguato tra oggi e domani, interesseranno i settori alpini e prealpini, dapprima occidentali, poi anche orientali.

Weekend: sole prevalente, caldo in temporanea attenuazione, soprattutto Sabato, poi aumenterà di nuovo. Isolati temporali sui settori alpini.

Prossima Settimana: partenza bollente, poi possibile blitz temporalesco.

Meteo weekend: strapotere Anticiclone africano ma con alcuni temporali

Nonostante nel corso dell’imminente weekend non sarà in discussione lo strapotere dell’anticiclone africano, non possiamo escludere la possibilità di forti temporali in agguato soprattutto durante le ore pomeridiane. Insomma, tra sabato e domenica in alcuni angoli del nostro Paese dovremo fare attenzione agli improvvisi acquazzoni.

Ma andiamo con ordine. In una visione d’insieme dello scacchiere europeo, troviamo due figure dominanti.

Da una parte, l’alta pressione nord africana che investe ancora con il suo carico di masse d’aria roventi gran parte del Mediterraneo centrale e anche il nostro Paese.

Dall’altra, ben più distante rispetto a noi, un vortice di bassa pressione che, proprio tra sabato e domenica, viaggerà dal nord della Spagna verso la Francia e il Regno Unito: nonostante la sua traiettoria sia destinata a rimanere lontana dall’Italia, esso riuscirà comunque ad inviare aria più fresca instabile pronta a sfiorere alcune delle nostre regioni, influenzandone in qualche modo il tempo.

Sabato 26

Al mattino, troveremo solo un po’ di nubi a spasso per i cieli del Nord,ma non ci saranno precipitazioni, anzi il meteo si manterrà nel complesso tranquillo, come, a maggior ragione, sulle regioni del CentroSud, dove il sole splenderà praticamente indisturbato.

Le cose inizieranno a cambiare un po’ durante le ore pomeridiane quando minacciosi focolai temporaleschi guadagneranno via via più spazio sull’arco alpino più settentrionale (confini e zone limitrofe ad essi), dove ci attendiamo forti rovesci e locali grandinate.

Proseguirà invece un caldo il bel tempo sul resto del Paese e, nonostante temperature in leggero calo al Sud, farà piuttosto caldo su tutto il Paese.

Arriviamo così alla fase finale del weekend. 

Domenica 27 

sarà una giornata tutto sommato molto simile alla precedente, con l’Italia sempre avvolta dall’alta pressione africana e dunque caratterizzata da un caldo bel tempo ovunque.

Faranno eccezione ancora una volta alcuni angoli del comparto alpino,specie quello più occidentale, dove il pomeriggio tornerà ad essere teatro di numerosi temporali in movimento col passare delle ore verso i settori più orientali: su questi ultimi, tuttavia, i fenomeni risulteranno più probabili sulle zone di confine e, tra l’altro, piuttosto isolati, quasi occasionali.

Occhio inoltre ai termometri in quanto faranno registrare un ulteriore incremento al CentroNord, preludio ad una nuova fase rovente attesa all’inizio della prossima settimana

Meteo weekend: strapotere Anticiclone africano ma con alcuni temporali / Cristina Adriana Botis / Redazione