36 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Meteo 1-4 luglio 2021: Picco del Caldo al Sud, Temporali su 4 regioni

Da leggere

Meteo 1-4 luglio 2021. Anticiclone africano sul Paese: tanto sole e temperature sopra le medie. Alcuni temporali sui settori alpini, prealpini e localmente le pianure, oggi di Lombardia, Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli (qui sulle coste in serata/nottata. Temperature bollenti al Sud (punte di 45°C in Sicilia, 40°C sulle coste ioniche). Weekend: Sabato asciutto, Domenica a tratti fortemente temporalesca

Meteo 1-4 luglio 2021: Picco del Caldo al Sud, Temporali su 4 regioni

L’avvio di luglio sarà decisamente scoppiettante. Anzi, aspettatevi addirittura un doppio botto!E’ questa, in sintesi, la novità che emerge in vista di un inizio di mese che si preannuncia piuttosto movimentato sotto il profilo meteorologico.

Dapprima dovremo fare i conti con una raffica di temporali, talvolta anche molto intensi, successivamente però l’anticiclone si riprenderà gli spazi perduti, dando il via ad una nuova esplosione di caldo su quasi tutta l’Italia.

Ma andiamo con ordine analizzando gli ultimi aggiornamenti.

Dopo la fiammata di calore di questi ultimi giorni, propriosul finire della settimana il caldo subirà una discreta d’arresto, specie al Nord.

Infatti, da sabato 3 luglio una vasta depressione atlantica si allungherà verso l’Italia, richiamando aria fresca e instabile di origine polare marittima in quota, la quale riuscirà a scalfire la cupola anticiclonica, a partire dall’arco alpino.

Col passare delle ore si scateneranno temporali via via più diffusi che interesseranno, in particolare, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia, colpendo anche diverse aree di pianura.

Sul resto del Paese proseguirà invece la fase calda e soleggiata, grazie allo scudo protettivo offerto dall’alta pressione sub-sahariana.

La nostra attenzione si sposta poi su domenica 4, la giornata potenzialmente più a rischio di eventi meteo estremi.

Occhi puntati ancora una volta alle regioni settentrionalidove sono attese precipitazioni anche a carattere di nubifragio,in grado di scaricare al suolo ingenti quantità d’acqua: fino ad oltre 100 mm in pochissimo tempo.

Visti i forti contrasti tra masse d’aria diverse e la tanta energia in gioco (alti tassi di umidità nei bassi strati dell’atmosfera) la formazione di imponenti celle temporalesche con la possibilità di grandinate, forti colpi di vento ed in casi più rari e limitati anche trombe d’aria.

Con l’inizio della prossima settimana parte dell’Italia subirà ancora gli effetti del flusso di correnti occidentali di origine atlantica e, di conseguenza, l’arrivo di impulsi instabili.

Ombrelli a portata di mano dunque ancora una volta al Nord, specie sul Triveneto, dove saranno possibili dei temporali almeno fino a martedì 6 luglio.

Tutto ciò precederà una nuova ondata di calore: da mercoledì 7 i nostri modelli sul medio-lungo termine mettono in evidenza infatti una progressiva espansione dell’alta pressione subtropicale e, quindi, una sua nuova conquista di gran parte del nostro Paese: il tempo risulterà generalmente più asciutto e soleggiato, ma avremo soprattutto temperature in forte aumento, con tendenza a un nuovo boom di caldo per tutti.

Meteo 1-4 luglio 2021: Picco del Caldo al Sud, Temporali su 4 regioni / Cristina Adriana Botis / Redazione

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy