Lo Monaco
Lo Monaco

Lo Monaco: “Il Napoli non deve fare nessun tipo di calcolo”

Lo Monaco, ex dirigente sportivo di Catania e Palermo, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte durante la trasmissione radiofonica “Marte Sport Live”.

Lo Monaco: “Il Napoli non deve fare nessun tipo di calcolo”

Ecco di seguito sintetizzate le dichiarazioni rilasciate da Pietro Lo Monaco ai microfoni di Radio Marte sul Napoli e su Gattuso:

Sul Calendario

“Il Napoli non deve fare nessun tipo di calcolo. Deve affidarsi al ritorno a questa normalità. È un Napoli che produce, capace di fare gioco e risultati ovunque. Deve giocare partita dopo partita con l’obiettivo di vincerle tutte, ha le carte in regola per poterlo fare. Il calendario sembrerebbe sorridere ma l’insidia è dietro l’angolo. Cagliari e Spezia giocheranno con la bava alla bocca, devono essere affrontate con la stessa determinazione. Il Napoli deve giocare gara dopo gara con la consapevolezza non solo di andare in Champions ma pure di finire al secondo posto.

La forma ritrovata e le critiche a Gattuso

Il vantaggio più grosso del Napoli è la ritrovata forma che ha permesso di fare risultati importanti, esprimendo anche un ottimo calcio. A Napoli sono tutti giudici e depositari della verità. Gattuso ha subito una gogna mediatica non di poco conto, in occasione del momento più buio del Napoli. Lì hanno sbagliato in tanti, anche la società. Criticare è lo sport più facile e semplice, il lavoro è un’altra cosa.

La Roma in Europa League

Roma? Ci può stare possa vincere l’Europa League.

L’allenatore per la prossima stagione del Napoli

Sarri? Io non so se il Napoli ha deciso di cambiare guida tecnica, sembrerebbe di sì ma io valuterei anche la possibilità di continuare con Gattuso”.

A cura di Francesco Pio De Martino

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

Ascolta la WebRadio