Ferrari Leclerc F1 GP Formula Uno
Ferrari Leclerc F1 GP Formula Uno

Leclerc: “Non sono andato bene questo weekend”

Leclerc: “Non sono andato bene questo weekend”

 

Leclerc: “Ogni volta che ci avvicinavamo alla McLaren perdevamo un decimo”

 

Una gara particolare, un bel po’. In Portogallo trionfa Lewis Hamilton davanti a Max Verstappen e Valtteri Bottas. La situazione adesso nel mondiale si fa molto interessante, la lotta tra l’inglese e l’olandese continua con Lewis in vantaggio due gare a uno.

 

La gara della Ferrari

Un GP molto particolare è anche quello che ha vissuto la Ferrari. La scuderia di Maranello infatti non può per niente ritenersi soddisfatta della gara. Leclerc, sicuramente il migliore di ieri, ha chiuso in sesta, conducendo una gara senza infamia e senza lode. Chiaro però che da uno come lui ti aspetti sempre qualcosa in più. Diverso invece è il ragionamento che si fa con Carlos Sainz. Lo spagnolo, dopo una buonissima qualifica,  ha chiuso in undicesima posizione non portando a casa  neanche un punto. Una bruttissima situazione da analizzare: la strategia è stata senza dubbio sbagliata, il passo gara con le gialle è stato molto deludente. Per fortuna che per la Rossa però ci sarà subito un’altra occasione di riscatto, già domenica, con il  Gran Premio di Spagna.

 

Leclerc: “Non bene tutto il weekend”

Ha parlato al termine del Gran Premio del Portogallo Charles Leclerc. A tal proposito, riportiamo le sue dichiarazioni:

“Non sono stato bravo questo weekend, ma sono contento del sesto posto. Ho recuperato quanto non ho fatto sabato, non potevo fare di più. Il weekend intero non è stato buono, è anche colpa mia se non siamo quinti. Avevamo il potenziale per questo risultato. Non abbiamo capito perché con le media abbiamo fatto tanta fatica, anche Sainz ha fatto fatica e dobbiamo capire cosa è successo. Su questa pista e con questo vento abbiamo fatto fatica, per tutti i piloti è stato così. Ogni volta che ci avvicinavamo alla McLaren perdevamo un decimo, anche per questo non siamo riusciti a superarli”.

 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo e delle eventuali fonti in esso citate.

 

Ascolta la WebRadio