Afragola: arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia
Afragola: arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia
Afragola: arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia

Afragola: arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia

Afragola: Polizia interviene in soccorso di una donna vittima di maltrattamenti in famiglia da parte del convivente; è stato condotto in arresto.

Afragola: arrestato dalla Polizia per maltrattamenti in famiglia

Afragola (Na)- Ieri sera gli agenti del Commissariato di Polizia, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Dario Fiore per una segnalazione di lite familiare.

Gli agenti di Polizia, una volta giunti sul posto, dopo essere entrati nell’abitazione sono stati avvicinati da una donna che ha raccontato di essere vittima, in presenza della figlia minore, di comportamenti violenti del convivente il quale, già in altre occasioni, l’aveva minacciata e aggredita fisicamente per futili motivi.

L’uomo, un 41enne venezuelano con precedenti di polizia, è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia.

 

Piazza Amedeo: impedita rapina aggravata dalla Polizia

Martedì scorso gli agenti del Commissariato San Ferdinando, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti all’interno della stazione metropolitana di Piazza Amedeo per la segnalazione di una tentata rapina commessa da un uomo armato di un coccio di bottiglia ai danni di due persone che si erano poi allontanate.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo disfacendosi di un pezzo di vetro, e lo hanno raggiunto e bloccato.
Il responsabile, Stanley Nwokori, 29enne nigeriano con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, destinatario del divieto di accesso e dimora nel Comune di Napoli, è stato sottoposto a fermo di P.G. per tentata rapina aggravata che giovedì scorso è stato convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

 

 

 

Stéphanie Esposito Perna / Redazione Campania 

Ascolta la WebRadio