37.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Giugno 27, 2022

Le strade di Antillo, Limina e Roccafiorita meno sicure di sempre

Da leggere

Mariella Mussohttps://vivicentro.it/author/mariella-musso/
Direttrice didattica, professoressa di musica, maestra di danza e istruttrice di fitness presso Scuola di Danza Butterfly Giardini-Naxos (ME). Lauree AFAM Alta Formazione Artistica e Musicale in Didattica della Musica e dello Strumento I e II livello e in Discipline Musicali II livello indirizzo tecnologico presso Conservatorio di musica "A. Corelli" di Messina. Giornalista corrispondente Messina e provincia per Tele Jonica - Futura Production. Collaboratrice Redazione Sicilia e pubblicista Quotidiano ViviCentro. Ufficiale di gara presso Federazione Italiana Danza Sportiva - Diplomata Federazione Italiana Danza Sportiva - International Dance Association - Federazione Italiana Fitness - Liceo Linguistico Ferdinand De Saussure.

Le conseguenze dovute ai devastanti incendi si ripercuotono anche sulla viabilità.

Nei comuni di Antillo, Limina e Roccafiorita, strade impercorribili a causa dei massi che dalle montagne precipitano a terra.

Decisamente in grave pericolo si trovano gli automobilisti che percorrono giornalmente la strada provinciale n.12 che inizia da S.Alessio Siculo, raggiungendo Scifì frazione di Forza d’Agrò e prosegue verso Antillo, Limina e Roccafiorita. 

Dall’ 11 agosto il giorno dopo il devastante incendio,  che ha distrutto intere colline, cadono massi a terra ininterrottamente.

Nonostante Tutte le mattine gli operai della Provincia si adoperano per intervenire pulendo il manto stradale, la soluzione non tende a voler migliorare.

L’erosione non si ferma e alle prime piogge si prevede un aumento e peggioramento che potrebbe sfiorare il disastro.

Urge un’intervento tempestivo per evitare la peggiore delle ipotesi, ossia la chiusura della strada, anche perchè sarebbe l’unica a permettere di raggiungere i centri collinari, altrimenti isolati.

Si scongiura anche e soprattutto l’eventuale  pericolo di tragedia. 

I cittadini del loco invocano i sindaci dei Comuni colpiti, di risolvere la problematica nel minor tempo possibile portando la questione anche in Regione, tramite il deputato locale on.Danilo Lo Giudice.

Mariella Musso

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy