Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Juventus, Di Lello dell’antimafia: “Incontro Agnelli-Dominello fatto innegabile”

Juventus, Di Lello dell’antimafia: “Incontro Agnelli-Dominello fatto innegabile”

Ai microfoni di radio Kiss Kiss Italia, è intervenuto il segretario della commissione parlamentare dell’antimafia Marco Di Lello, il quale ha dichiarato: “La Federcalcio reputa la vicenda grave visto che attraverso il suo procuratore ha deferito alcuni dirigenti bianconeri, mi sembra strano che il dg Michele Uva smentisca con la mano sinistra quello che fa con la mano destra. Il livello di attenzione mediatica che sta ricevendo quest’inchiesta sul calcio non ha eguali. Moggi parla di morte del calcio? Mi sembra un approccio singolare, prima identificava il calcio con sé stesso, ora con Agnelli. Intercettazioni? Abbiamo tutto il materiale probatorio, e riguardano il presidente bianconero e altri dirigenti del club. L’incontro Agnelli-Dominello è un fatto acclarato e innegabile”