todisco e1558291353135
todisco e1558291353135

Juve Stabia, Todisco: “Non abbiamo ancora fatto niente, restiamo concentrati!”

Le sue parole

La Juve Stabia ha battuto 3-0 il Catania nella gara di andata dei quarti di finale grazie ad una tripletta di Mariano Guarracino, abile dal dischetto due volte, ma strepitoso con un gol sensazionale nella ripresa. Avversario duro da affrontare questo Catania, ma mister Sacco ha preparato al meglio la gara e portato a casa il risultato. Vittoria importante, ma non è ancora finita, serve concentrazione massima, c’è da giocare domenica prosima il ritorno in trasferta. Al termine del match abbiamo ascoltato anche il repsonsabile Mainolfi: “Fino ad oggi questi ragazzi e lo staff tecnico hanno fatto cose straordinarie. Ora bisogna fare l’impossibile e nel calcio l’impossibile non esiste. Concentrazione massima e testa al ritorno. Serve calma e restare con i piedi per terra”. Al termine del match abbiamo ascoltato anche mister Sacco che indica la retta via per il ritorno, spingendo a restare calmi, a pensare che non sia ancora fatta, a credere nella concreta possibilità restando calmi e concentrati.

Così in campo:

JUVE STABIA – Esposito, Boccia, Todisco, Mangini, Miccio, Luongo, Falanga (Solimeno), Di Pasquale, Stoecklin, Guarracino (Pulcino), Pascale (Celentano). A disp. Domigno, Zaccariello, D’Aniello, Selvaggio, Chierchia, Costanzo. All. Sacco

CATANIA – Mangione, Conti (Lo Re), Mignemi, Di Nora (Cristaldi), Pino, Popolo, Puglisi, Frisenna, Boffano (Pappalardo), Giuffrida, La Delfa (Limonelli). A disp. Cantarero, Di Pasquale, Lo Duca, , Maccarrone. All. Russo

GOL – 41′ pt, 47′ pt, 18′ st Guarracino (J)

AMMONIZIONE – Conti (C), Pulcino (J), Frisenna (C)

ESPULSIONI – /

Ciro Novellino, ufficio stampa settore giovanile Juve Stabia

Ascolta la WebRadio