30.3 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

mercoledì, Agosto 10, 2022

Juve Stabia, Manniello: il 19 giugno 2011 la gioia più grande

Da leggere

Juve Stabia, 19 giugno 2011 – 19 giugno 2021: dieci anni dalla storica promozione in Serie B

Dieci anni fa, il 19 giugno 2011, la Juve Stabia coronava il suo sogno più grande. Dopo 60 anni di attesa, speranze e delusioni la Serie B diventava realtà. Culmine della cavalcata della squadra guidata da Piero Braglia, le sfide playoff al Benevento ed all’Atletico Roma, corazzate spazzate via da Corona, Cazzola, Molinari e compagni.

Nella finale di ritorno dello stadio Flaminio, la cui capienza fu ridotta condizionando in parte l’esodo stabiese a Roma, i leader Molinari e Corona, con un gol per finale di primo e secondo tempo, consegnarono la Serie B a Castellammare ed alla Juve Stabia.
Volto di quell’impresa, come quella che sarebbe arrivata il 20 aprile 2019, Franco Manniello, che a fine gara si abbandonò alla gioia ed alla commozione.

Lo storico ex Patron della Juve Stabia ha ricordato quel giorno magico su Facebook, commentando il post di Antonio Gargiulo, fotografo del club gialloblu.

Queste le parole di Manniello:

Ci sono giorni indimenticabili e il 19 giugno 2011 per me è uno di quelli più importanti. La felicità di aver fatto gioire una città intera per la promozione della propria squadra che oltretutto è la stessa di cui sei tifoso fin da bambino, non ha prezzo. Vedere persone anziane piangere dalla felicità ripaga di tutti i sacrifici. Come al solito ero in curva insieme a tutti i tifosi e quindi è stato ancora più bello.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy