insigne

Insigne-Napoli, il rinnovo è una disputa stucchevole

Insigne-Napoli, il rinnovo è una disputa stucchevole

Comincia ad avere l’età giusta per andare in maturità come persona e come calciatore. E’ un talento assoluto, in Italia forse il più talentuoso. Negli ultimi cinque-sei è stato impressionante per continuità di rendimento. E’ destinato a diventare un grande e spero che rimanga sempre a Napoli”.

Nel post-partita di NapoliJuventus l’allenatore azzurro Maurizio Sarri è stato molto chiaro su Lorenzo Insigne, ma adesso toccherà al club incatenarlo a vita alla maglia azzurra “mettendo fine a una lunga e stucchevole disputa che dura dalla scorsa estate“, come evidenza Tuttosport.

Lorenzo Insigne ha dettato le sue condizioni, riducendo di quasi 2 milioni di euro l’iniziale richiesta di 6 milioni e “mettendo a disposizione del presidente Aurelio D​e Laurentiis anche quei diritti di immagine che ancora adesso rappresentano una zavorra nelle contrattazioni che il club porta avanti con tanti calciatori che potrebbero rinforzare l’organico”.