22.9 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

giovedì, Maggio 26, 2022

Il Podio Azzurro di Napoli-Crotone

Da leggere

Podio Azzurro – Gli Azzurri vincono ma quante difficoltà. La partita si sblocca subito con Insigne, sembra il preludio di un pomeriggio tranquillo. Il gol di Simy però evidenzia qualche difficoltà di troppo nella fase difensiva. La partita si complica a causa di alcuni svarioni difensivi e il Crotone trova il tre pari. Protagonisti in negativo la coppia difensiva Manolas-Maksimovic, che regalano le marcature rispettivamente a Simy e Messias. Nel finale solo un sinistro preciso di Di Lorenzo regala i tre punti al Napoli, evitando una pari alquanto inaspettato.

PODIO AZZURRO

Medaglia d’oro

Sul primo gradino del podio c’è Lorenzo Insigne. Il numero 24 azzurro è l’uomo più in forma del Napoli e non solo in questo pomeriggio. Il fantasista di Fuorigrotta sta disputando una delle migliori stagioni sia dal punto di vista realizzativo che da quello della leadership. Il doppio scambio con Mario Rui in velocità ruba gli occhi ma non basta per trovare il gol. Segna più tardi grazie ad una doppia deviazione. Serve anche l’assist perfetto ad Osimhen. Nel secondo tempo cerca la magia con un tiro dalla lunga distanza, tentativo che non termina troppo largo.

Medaglia d’argento

Sul secondo gradino del podio c’è Dries Mertens. Il belga fa il bis dopo la punizione con la Roma impallinando anche Cordaz che non accenna nemmeno la parata. Sta diventando un vero e proprio specialista. Colpisce sia d’astuzia, sul palo difeso dal portiere, sia di precisione su quello coperto dalla barriera. Sin da subito si mette in mostra nell’area rossoblù grazie alla sua agilità. Va vicino al raddoppio ma il suo tentativo si stampa sulla traversa. Viene sostituito nell’ultimo quarto d’ora, probabilmente per preservarlo in vista della sfida alla Juventus.

Medaglia di bronzo

Sul terzo gradino del podio c’è Fabian Ruiz. Il centrocampista azzurro continua sull’onda lunga delle vecchie prestazioni. Si dimostra un ottimo play maker, non sprecando nessun pallone. Dal suo sinistro parte una triangolazione perfetta che termina con il gol di Osimhen da due passi. A causa del fastidio muscolare di Demme, il compagno di reparto è Bakayoko che sembra aver voltato pagina rispetto alle ultime apparizioni. Fabian non risente del cambio del vicino di campo, anzi dimostra la solita sicurezza e precisione nei traccianti.

Leggi anche: Le pagelle di Napoli-Crotone

Le parole della società

A margine della sfida del “Maradona”, sul sito ufficiale del Napoli appare il commento della società sul match. “Quattro come i gol e quattro come il numero di successi consecutivi. Il Napoli si fa in 4, batte il Crotone e fa poker di successi dopo aver superato in un mese Bologna, Milan e Roma. Partita vibrante che il Napoli comanda segnando prima con Insigne, neo MVP della Serie A di marzo. Lorenzo conferma il momento magico offrendo anche uno spettacolare assist a Osimhen per il 2-0. Il Crotone accorcia con Simy, gli azzurri fanno tris con una splendida punizione di Mertens”.

La ripresa

Il sito ufficiale continua così: “Nella ripresa la risalita del Crotone, prima con la doppietta di Simy e poi con il pareggio di Messias, nome profetico alla vigilia di Pasqua. Ma nel finale c’è il definitivo sorpasso azzurro con Di Lorenzo. Il Napoli impone la legge del quattro e adesso punta al mercoledì da leoni in casa della Juventus per il recupero di campionato“.

Leggi anche: Insigne, parla l’agente: “Rinnovo? Nessuna novità. Concentrati sull’obiettivo Champions”

“Il Podio Azzurro di Napoli-Crotone” A cura di Raffaele Galasso

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy