Skip to content Skip to sidebar Skip to footer

Higuain vuole esserci, ma le regole vieterebbero la sua presenza

Tuttosport scrive su Gonzalo Higuain

“Il Pipita freme, vuole tornare presto, dopo aver scontato contro il Verona la prima delle 4 giornate di squalifica dopo l’espulsione di Udine. Dovrebbe rientrare contro l’Atalanta, ma il Napoli punta alla riduzione della pena e domani sarà depositato il ricorso che venerdì la Corte Sportiva d’Appello dovrebbe discutere. Ma c’è una novità: nonostante Higuain abbia chiesto di essere ascoltato per far valere le proprie ragioni, le regole non lo consentirebbero. Con o senza il Pipita, comunque, l’obiettivo non cambia: la strategia dell’avvocato Grassani punta ad ottenere la riduzione di una o due giornate di squalifica, così da permettere al Napoli di riaverlo già nella partita contro il Bologna o, nella peggiore delle ipotesi, per la delicata sfida della Capitale contro la Roma”