donazione midollo osseo

Donazione midollo osseo; iniziata la settimana nazionale

Il 18 settembre è stata avviata in Italia la settimana nazionale per la donazione di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche

Informare, sensibilizzare e raccogliere contributi può salvare molte vite, sia di persone che attendono cure che per persone che non sanno ancora di esserne affette

Match it now

È il nome della campagna nazionale avviata in Italia per la donazione di midollo e cellule staminali.

L’evento avrà inizio in modalità telematica, per cominciare, con l’apertura delle iscrizioni a coloro che vorranno contribuire (limiti d’età 18-35).

L’evento è stato organizzato grazie alla collaborazione del Ministero della salute, il Centro Nazionale Trapianti, il Centro Nazionale Sangue e la partecipazione della RAI per il sociale.

Gli organizzatori hanno fatto sapere che ben presto gli eventi torneranno anche dal vivo, così da permettere la raccolta di volontari e di contributi anche fisica, e non solo spirituale.

Per salvare delle vite

Le patologie che interessano il midollo sono spesso gravi e aggressive; alcune di loro non danno traccia nei primi tempi, quindi è importante in primis tenere sempre sotto controllo il proprio stato di salute.

Trattandosi di malattie spesso insidiose e silenziose, ai sanitari occorre tutto l’aiuto possibile per ottenere i mezzi per effettuare cure e trapianti; a tal proposito sono importanti le campagna di sensibilizzazione, le quali possono mettere in guardia le persone meno attente alla loro salute e permettere ai più valorosi di aiutare chi è meno fortunato

Donazione midollo osseo; iniziata la settimana nazionale/Antonio Cascone/redazione