26.5 C
Castellammare di Stabia

Vivi Radio

lunedì, Agosto 15, 2022

Cimmino: Nessun giorno buio per Castellammare. Luce sempre, luce…

Da leggere

Il Sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, in una nota su FB, da comunicazione che Marco Valentini, Prefetto di Napoli, ha deciso di inviare, per indagini, la commissione d’indagine presso il comune di Castellammare di Stabia

Marco Valentini, Prefetto di Napoli, su sollecitazione di alcuni parlamentari, ha deciso di inviare la commissione d’indagine presso il comune di Castellammare di Stabia per “accertare e capire se il sistema di potere della camorra abbia in qualche modo condizionato e inquinato l’attività amministrativa dell’importante comune del napoletano”.

Questo è quanto afferma, in una nota, il senatore Sandro Ruotolo del Gruppo Misto al quale, indirettamente, risponde, in una nota su FB, il Sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino.

Eccovi la sua nota:

Ho sempre avuto fiducia nell’operato di tutti gli organismi istituzionali. E ho piena fiducia nel lavoro che svolgerà la commissione d’accesso, che il Ministero ha ritenuto opportuno inviare presso il Comune di Castellammare di Stabia.
Sono sereno perché sin dal primo giorno la mia amministrazione ha operato all’insegna della legalità e della trasparenza, al servizio dell’intera collettività. Forniremo tutto il necessario supporto all’attività degli ispettori, perché al più presto possano completare il loro lavoro, che sono certo dimostrerà, una volta e per sempre, la correttezza sotto tutti i profili dell’attività che in questi tre anni abbiamo svolto per il bene dei cittadini.

L’impegno assunto sin dal primo giorno con i cittadini proseguirà sul solco di quanto abbiamo fatto finora, per continuare a dare impulso al rilancio e allo sviluppo della città.

Nessun giorno buio per Castellammare. Luce sempre, luce su tutto.

Di parere diverso resta il Senatore Ruotolo, promotore della verifica, che, in concomitanza, dichiara:

“Con la nomina della commissione d’accesso – sottolinea il senatore – si accende un faro sul rapporto tra clan, politica e affari. Se la camorra, in alcuni territori, è così radicata è perché, evidentemente, si relaziona con il potere politico, con la cosiddetta zona grigia dei colletti bianchi, con le imprese. Occorre spezzare questi meccanismi e troncare i rapporti di collusione e convivenza. È l’unica garanzia per avviare una ‘primavera di rinnovamento’ e rigenerazione della politica e dell’amministrazione pubblica”.

#CastellammarediStabia #Castellammare #Stabia #26maggio #26maggio2021 #GaetanoCimmino #GaetanoCimminosindaco.

Cimmino: Nessun giorno buio per Castellammare. Luce sempre, luce…  / Lorenza Sabatino / Redazione Campania

 

ViviCentro TV


Ti potrebbe interessare

Vivi Radio

Ultime Notizie

- Pubblicità -
Cambia Impostazioni della Privacy