Castellammare, Cirillo (M5S) esulta: “Lavoratori MeridBulloni ufficialmente salvi”

m5s vertenza castellammare meridbulloni google maps
Castellammare, Cirillo (M5S) esulta: “Lavoratori MeridBulloni ufficialmente salvi, 65 operai verranno riassunti, i restanti 17 avevano accettato il trasferimento”

“I lavoratori Meridbulloni sono ufficialmente salvi” il consigliere regionale Luigi Cirillo (M5S) non nasconde la sua soddisfazione per la risoluzione della vertenza MeridBulloni.

“Oggi al Ministero dello Sviluppo economico è stata scritta una pagina bellissima per la Campania. Con un’operazione che ha visto coinvolto un’intera filiera istituzionale, siamo riusciti a salvaguardare non solo i livelli occupazionali, evitando di disperdere professionalità che hanno contribuito al successo di una multinazionale, ma a evitare di depauperare un distretto fondamentale come quello stabiese” spiega il consigliere grillino.

“Al tavolo convocato dalla sottosegretaria Alessandra Todde, l’azienda Sbe ha confermato infatti l’impegno ad assumere 65 degli 81 lavoratori ex Meridbulloni, 17 dei quali avevano accettato nelle scorse settimane il trasferimento nelle sedi di Lombardia e Piemonte. Il prossimo passo sarà individuare un’area dove far sorgere il nuovo sito industriale. Un processo che seguiremo da vicino, lavorando, come abbiamo fatto fin dal primo giorno di questa vertenza, in sinergia con Mise, Regione Campania e Comune di Castellammare di Stabia.

Riproduzione Riservata – Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile comunque richiedere autorizzazione scritta alla nostra redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link al nostro articolo.