Capuano Juve Stabia Messina
Capuano Juve Stabia Messina
Foto: Pagina Facebook ACR Messina

Capuano: “Juve Stabia tra le 5 squadre più forti del campionato”

Eziolino Capuano, tecnico dell’ACR Messina, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato con la Juve Stabia.

Le dichiarazioni di Capuano sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Cerco di far sì che il Messina cresca sotto tutti gli aspetti. Fazzi è un grande giocatore disponibile e che, come tale, può giocare in qualsiasi ruolo. 

Non siamo una squadra che specula sull’avversario. Noi andremo a fare gioco come a Potenza e a Vibo. La Juve Stabia è una squadra forte, per il potenziale d’organico è tra le prime cinque più forti del Girone. Ha dei giocatori molto bravi, non so che partita farà ma di sicuro è una grande squadra. 

Ho tanti giocatori bravi in rosa. Non faccio nessuna scelta per antipatia o simpatia. Le scelte che faccio sono nell’interesse esclusivamente del Messina. 

Quando un allenatore subentra ha bisogno di lavorare. In questo periodo non c’è tempo per preparare una gara, per correggere e per recuperare. Non cerco alibi ma quando si subentra giocare ogni tre giorni non è facile. 

Già era complicata prima la gara con la Juve Stabia, poi hanno cambiato anche tecnico ma abbiamo lavorato basandoci sulle caratteristiche tecniche dei giocatori della Juve Stabia che sono di categoria superiore. Andremo quasi al buio a Castellammare. 

Non sono convinto delle turnazioni, metto sempre in campo la squadra che mi da più equilibrio. Ho legato in ogni piazza perchè mi definisco un uomo del popolo.

A Castellammare ho fatto benissimo, fui accolto benissimo e ogni volta che ritorno provo un pizzico di emozione. Ma oggi penso solo al Messina e sono legatissimo a questa squadra e a questa piazza e voglio restare qui in un progetto più a lungo possibile”. 

a cura di Natale Giusti. 

Ascolta la WebRadio