Intervista a Eusebio Francesco
Intervista a Eusebio Francesco
Di Francesco nel post Roma Porto 2-1

As Roma|Di Francesco, elogi per El Shaarawy e Zaniolo. Con la testa alla gara di ritorno (VIDEO)

Di Francesco, come affrontare la gara di ritorno, gli elogi per Zaniolo ed El Shaarawy

di Maria D’Auria

Roma- Al termine di Roma Porto, dove la Roma ha messo ko i lusitani all’Olimpico per 2 a 1, Eusebio Di Francesco elogia i suoi ‘ragazzi’ in conferenza stampa.El Shaarawy e Zaniolo hanno fatto un’ottima partita”, afferma soddisfatto il tecnico giallorosso. “È stato un lavoro anche mentale. La squadra mi è piaciuta, è stata una delle migliori prestazioni di quest’anno, anche da un punto di vista di sentirsi proprio squadra”.

La stella della serata è stata indubbiamente il giovane Nicolò Zaniolo che con una doppietta personale consegna la vittoria ad una Roma alla ricerca di stabilità e sicurezze. L’ex Inter, a soli 19 anni, è il più giovane calciatore ad aver segnato due reti in Champions. Mostra con costanza caparbietà e brillantezza, caratteristiche da vero fuoriclasse. “Un ragazzo che per la sua età sta facendo un percorso di crescita oltre le aspettative”, dichiara Di Francesco in sala conferenza. “Credo che abbiamo visto bene, a volte abbiamo fatto giocare partite ai ragazzi dove i risultati non sono positivi, ma anche quelli sono momenti di grande crescita. Sento che tutti si prendono dei meriti su Zaniolo, ma alla fine chi lo allena quotidianamente sono io, e la gestione che diamo ai ragazzi è fondamentale”.

Il 6 marzo ci sarà la di ritorno degli ottavi di finale di Champions e il tecnico capitolino ha le idee ben chiare su come affrontare la gara in Portogallo. “Mi aspetto una Roma che faccia gol attraverso una grande partita. Se andiamo solo per difendere il risultato, facciamo l’errore più grande. La capacità deve essere quella di affrontare la partita come se stessimo sullo 0-0 per poi ottenere il risultato migliore”.

VIDEO Conferenza stampa Di Francesco post Roma-Porto

 

Ascolta la WebRadio