Ai domiciliari per furto in un lido; sanzioni per 8000 euro; denuncia per guida senza patente

LEGGI ANCHE

Nel pomeriggio di lunedì 6, agenti del Commissariato di Ortigia (SR) sono intervenuti in località Fontane Bianche, presso uno stabilimento balneare ove, poco prima, due persone avevano rubato dei beni, asportandoli dalla struttura, e si erano allontanate con la refurtiva a bordo di un autocarro.

I Poliziotti, percorrendo via Elorina, giunti nei pressi del fiume Ciane, hanno intercettato l’autocarro con i due ladri che sono stati prontamente bloccati.

Sul mezzo sono state rinvenute due biciclette, tre lettini in alluminio (con scritto il nome del Lido), una cappa da cucina, sei cassettiere portavivande in acciaio, tre lavelli in acciaio, due tavolini in metallo, 6 finestre in alluminio, due bombole di gas,  tre tubi in acciaio ed una pompa d’acqua.

Al termine delle incombenze di legge i due ladri, di 43 e di 38 anni, entrambi siracusani e già conosciuti alle Forze di polizia, sono stati posti, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, agli arresti domiciliari con le accuse di furto aggravato e ricettazione.

ORTIGIA: ESEGUITA ESPIAZIONE DI PRECEDENTE PENA DETENTIVA AI DOMICILIARI

Inoltre, Agenti della Squadra Mobile hanno eseguito un ordine per l’espiazione di una pena detentiva domiciliare, emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Catania, nei confronti di un uomo, già sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. Lo stesso, che nel 2017 è stato denunciato per evasione dai domiciliari, deve ancora scontare una pena residua di 6 mesi e 20 giorni.

NOTO: ELEVATE SANZIONI PER 8000 EURO – DENUNCIATO UN 32ENNE PER GUIDA SENZA PATENTE –

Poliziotti del Commissariato di P.S. di Noto (SR), insieme ad agenti del Reparto Prevenzione Crimine di Catania, al fine di effettuare uno straordinario servizio di controllo del territorio, in particolar modo concentrato nell’ambito nelle aree della città interessate dalla presenza della comunità dei Caminanti, hanno identificato 75 persone e controllato 35 veicoli.

Nell’ambito del servizio sono state elevate 10 sanzioni amministrative e sequestrati 6 mezzi, per un valore di 8000 euro. 13 sono state le persone sottoposte ad obblighi controllate. Infine, un 32 anni è stato denunciato per il reato di guida senza patente.

Adduso Sebastiano

(le altre informazioni regionali le trovi anche su Vivicentro – Redazione Sicilia)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caccia all’uomo a Castellammare di Stabia: Dramma e arresto per tentato furto

Scopri il drammatico episodio di un presunto suicidio che si rivela un audace tentato furto a Castellammare di Stabia. Tutti i dettagli qui!
Pubblicita

Ti potrebbe interessare