Quantcast

Siracusa-Trapani 2019
Siracusa News

Siracusa-Trapani: 1-2. Battuta di arresto per gli aretusei che lottano fino alla fine

23ª Giornata di  Campionato Serie C Girone C – Stagione 2018/2019

Stadio  Nicola De Simone, domenica 27 gennaio ore 14:30

Siracusa-Trapani

Ventitreesima giornata di campionato al Nicola De Simone. Il Siracusa si trova a fronteggiare un altro derby, i leoni cercheranno di conquistare punti contro il Trapani

Primo Tempo 14:30 – Al minuto 6 Il Trapani con Nzola per una distrazione della difesa azzurra segna il primo goal della giornata:

Siracusa-Trapani: 0-1

La risposta dei leoni arriva al 13’, Cognigni invia la sfera poco lontano dalla porta.

Il Siracusa cerca di reagire e al 24’ Tiscione mira alla porta granata, ma nulla da fare per gli azzurri, il risultato rimane invariato.

Al 25’ Catania serve Tiscione, l’attaccante punta verso Dani che para il tiro.

Al 39’ assist di Bertolo intercettato da Catania che tira in rete e arriva il goal del pareggio:

Siracusa-Trapani: 1-1

Fallo di Aloi, cartellino giallo per lui al 41’.

Il direttore di gara segna un minuto di recupero ancora per la fine del primo tempo che si chiude con un pareggio.

Secondo Tempo 15:30 – ➡  Il secondo tempo si apre con un primo cambio per il Trapani: esce Scrugli ed entra Franco.

Al 47Nzola ancora pericoloso, ma questa volta Crispino si fa trovare pronto

➡ Altra sostituzione per il Trapani al 52’: esce Dambros ed entra Fedato.

Dopo un palo il Trapani con un tiro di Ferretti riporta la squadra in vantaggio al 55’:

Siracusa-Trapani: 1-2

Il Siracusa va in avanti, cerca di riconquistare il terreno.

Ci riprova ancora Ferretti al 57’, ma Crispino blocca il tiro.

Al 59’ doppio cambio per il Siracusa: fuori Ott Vale ed entra Vazquez, fuori Cognigni ed entra Talamo

Tiro di fondo al 72‘ per Vazquez, nulla da fare. La risposta del Tapani non si fa attendere Fedato ci prova, ma Crispino blocca la palla.

Subito dopo il Siracusa controbatte con Talamo, ma nulla da fare.

➡ Al 72‘ doppio cambio per il Trapani: escono Scognamillo e Nzola ed entrano Mulè ed Evacuo.

Il Siracusa cerca di reagire alla perdita di tempo dei calciatori granata.

💡 Cartellino rosso per Catania per aver toccato con la mano la palla, gli azzurri giocano in 10.

➡ Al 91‘ cambio per il Siracusa: fuori Fricano e dentro Russini.

Quattro ammoniti per il Trapani i cui giocatori continuano a perdere tempo sul campo invece che giocare la propria partita.

Termina con la vittoria del Trapani la ventitreesima giornata di campionato:

Siracusa-Trapani: 1-2

 

 

FORMAZONI

SIRACUSA (4-4-2): Crispino; Parisi, Turati, Bertolo,  Daffara;  Tiscione, Ott Vale,  Palermo, Gio. Fricano; Catania;  Cognigni.

A disposizione: D’Alessandro,Boncaldo, Del Col, Vazquez, Talamo, Di Sabatino, Gia. Fricano, Mustacciolo, Bruno, Russini, Lombardo.

Allenatore: Ezio Raciti.

TRAPANI (4-3-3): Dini;  Scrugli, Pagliarulo, Scognamillo, Costa Ferreira Aloi, Taugourdeau, Corapi;  Ferretti,  Dambros, Nzola.

A disposizione: Kucich,  Ferrara,  Da Silva,  Evacuo, Mulè,  D’Angelo,  Toscano,  Lomolino, Girasole, Fedato,  Franco.

Allenatore: Vincenzo Italiano.

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania