Quantcast
Banner Gori
Juve Stabia Viterbese LIVE
juvestabia - news

Rileggi LIVE – Juve Stabia-Viterbese 2-0 (4° Romero, 4° s.t. Fantacci)

Juve Stabia-Viterbese, segui la diretta testuale del match dallo stadio “Romeo Menti”. Vespe alla ricerca della vittoria dopo un pari e due sconfitte

Rileggi LIVE – Juve Stabia-Viterbese 2-0 (4° Romero, 4° s.t. Fantacci)

 

45°+4 Finisce 2-0 per le Vespe la sfida con la Viterbese. Una gara che le Vespe avrebbero potuto vincere anche con più reti. Troppo netto il divario tra le due squadre e troppo netto il dominio delle Vespe con una Viterbese che ha denotato tanti problemi in ogni settore del campo. Juve Stabia ottima soprattutto sugli esterni offensivi, Fantacci ed Orlando, ben supportati da Garattoni e Rizzo. Domenica prossima Vespe ancora in casa nel derby con la Paganese.

45° va al tiro anche Vallocchia e parata di Daga che ancora una volta non trattiene ma evita ulteriori problemi

39° ammonito Lia

34° ammonito Bezziccheri per un fallaccio a centrocampo su Berardocco

30° Rizzo penetra in area dalla sinistra e mette al centro una palla invitantissima per Fantacci che sbaglia incredibilmente a due passi da Daga

28° traversa di Garattoni con un bel tiro-cross dalla destra che tocca il montante alto della porta difesa da Daga

10° ammonito Mulè

9° primo tiro in porta della Viterbese: è Bezziccheri dal limite con un bel tiro che però termina sul fondo alla sinistra di Tomei

7° ammonito l’ex Rossi

RADDOPPIO DELLA JUVE STABIA: altro errore in disimpegno della Viterbese, ne approfitta Fantacci per andare via palla al piede e battere imparabilmente Daga con un rasoterra in diagonale

2° cross dalla sinistra di Rizzo per la testa di Romero, para Daga

SECONDO TEMPO 

45° Finisce con il vantaggio delle Vespe per 1-0 per effetto della rete siglata da Romero al 4° minuto il primo tempo del “Romeo Menti”. Vespe che hanno dominato in lungo e in largo contro una Viterbese che ha palesato grossi limiti in ogni reparto. una Juve Stabia che poteva anche chiudere il primo tempo con un vantaggio maggiore.

31° Orlando va al colpo di testa su cross di Garattoni dalla destra, palla di pochissimo fuori

30° ancora Juve Stabia pericolosissima con una difesa della Viterbese che fa acqua da tutte le parti.

29° bella giocata di Orlando sulla sinistra che mette una bella palla al centro per Romero che per pochissimo n9on arriva alla deviazione vincente

27° cross di Rizzo dalla sinistra per la testa di Romero che colpisce bene e il portiere della Viterbese, Daga, para a terra non senza problemi con la palla che gli sfugge per un attimo

22° va al tiro Mastalli dal limite con parata a terra di Daga

19° da azione d’angolo cross profondissimo di De Falco sul secondo palo, interviene Ferrani che calcia ma la conclusione è debole con Tomei che para senza problemi

15° Orlando da sinistra mette al centro per Fantacci ma Baschirotto lo anticipa in maniera decisiva

11° buona giocata di Fantacci che serve Scaccabarozzi sulla destra, il quale a sua volta entra in area di rigore ma la conclusione termina a lato.

7° punizione battuta da Mastalli dalla fascia sinistra con palla al centro dell’area di rigore, fa buona guardia Daga

GGOOOLLL DELLA JUVE STABIA: invenzione di Fantacci che mette un filtrante perfetto per il piede di Garattoni in area di rigore che mette al centro un pallone invitantissimo solo da spingere in rete da parte di Niccolò Romero per il vantaggio della Juve Stabia

3° da Orlando a Romero che va al tiro dai trenta metri con palla alta sulla traversa

PRIMO TEMPO

Juve Stabia-Viterbese è un match molto importante per entrambe le squadre. Da un lato le Vespe di mister Padalino che, dopo il pareggio con poche emozioni nel derby con la Turris, cercano di tornare a fare bottino pieno fra le mura amiche. Dall’altro lato la Viterbese che alla fine della scorsa settimana ha dato il benservito all’ex tecnico Agenore Maurizi per ingaggiare Roberto Taurino, tecnico che ha fatto faville lo scorso anno col Bitonto in Serie D guadagnando sul campo la promozione in Serie C poi revocata per una storia di combine nella gara col Picerno del 2018-2019.

Nella Juve Stabia assenze pesantissime nel settore difensivo. Mancano infatti contemporaneamente i due centrali difensivi per la prima volta da inizio campionato. Allievi (squalificato per un turno) e Troest (problemi muscolari accusati nel secondo tempo di Juve Stabia-Bisceglie) saranno con ogni probabilità sostituiti da una coppia inedita costituita da Erasmo Mulè, ex Juventus Under 23, e Roberto Codromaz, che ha caratterizzato con un bel gol di testa il derby con la Turris.

Mancano inoltre gli indisponibili “storici” rappresentati da Golfo, Cernigoi, Russo e Volpicelli. Mister Padalino in conferenza stampa si è detto certo dell’essere vicino al raggiungimento di un’identità per la propria squadra sottolineando come sia sempre la mancanza di finalizzazione il problema principale delle Vespe in questa fase del campionato.

Dal canto suo anche la Viterbese di mister Taurino lamenta due assenze pesanti a centrocampo. Si tratta di Palermo e Salandria. Nella conferenza pre-gara mister Taurino ha affermato di aver preparato bene la gara da un punto di vista tattico e di voler rappresentare l’orgoglio della città di Viterbo. Motivazione in più per i suoi uomini tra i quali c’è una vecchia conoscenza del “Menti” dello scorso anno: Alessandro Rossi che non ha mai convinto per l’intero campionato in Serie B culminato poi con la retrocessione.

E’ una Viterbese che sicuramente deve necessariamente invertire la rotta. 7 soli punti in 9 partite sono un bottino troppo magro. Addirittura un solo punto conquistato in casa a fronte di un solo gol realizzato e 6 subiti. Migliore il rendimento esterno della Viterbese: 6 punti conquistati tra le mura amiche a fronte di 6 gol fatti e 5 subiti. Probabile il modulo tattico 3-5-2, vero e proprio cavallo di battaglia di Taurino.

La gara sarà diretta dal sig. Marco MONALDI della sezione di Macerata. L’assistente numero uno sarà Luca LANDONI della sezione di Milano. L’assistente numero due Giorgio RAVERA della sezione di Lodi. Quarto ufficiale: Gianluca GRASSO della sezione di Ariano Irpino.

 

FORMAZIONI UFFICIALI 

JUVE STABIA (4-3-3): Tomei; Garattoni, Mulè, Codromaz, Rizzo; Scaccabarozzi (Vallocchia dal 29° s.t.), Berardocco (Bovo dal 36° s.t.), Mastalli; Fantacci (Lia dal 36° s.t.), Romero (Bubas dal 36° s.t.), Orlando (Bentivegna dal 42° s.t.)

Allenatore: sig. Pasquale Padalino

VITERBESE (3-5-2): Daga; Mbende, Ferrani, Baschirotto; De Santis, Bezziccheri (Menghi dal 44° s.t.), De Falco, Sibilia (Besea dal 20° s.t.), Falbo (Galardi dal 11° s.t.); Tounkara, Rossi (Calì dal 20° s.t.).

Allenatore: sig. Roberto Taurino

 

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più