Quantcast

Banner Gori
Juve Stabia Trapani LIVE
juvestabia - news

Juve Stabia vs Trapani: finisce 2-2 con una grande rimonta delle Vespe

Juve Stabia-Trapani, segui la diretta testuale del match dal “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia. Le Vespe vogliono reagire dopo la brutta sconfitta di Cittadella

LIVE | Juve Stabia-Trapani 2-2 (Pettinari 30°, Taugourdeau 53°, Tonucci 67°, Forte 81°)

 

90°+5 Finisce 2-2 tra Juve Stabia e Trapani: una gara dalle grandi emozioni con le Vespe capaci di rimontare addirittura dallo 0-2 con le reti di Tonucci e Forte su rigore. Un punto d’oro per la Juve Stabia per come si stava mettendo la partita con i siciliani sul doppio vantaggio. Alla fine tanti capovolgimenti di fronte con entrambe le squadre che avrebbero potuto vincerla nel finale. Martedì Vespe di scena ad Udine contro il Pordenone alle ore 21.

89° Pettinari su cross di Biabiany sfiora il 3-2 per il Trapani. Partita incredibile con tanti capovolgimenti di fronte

87° grande parata di Carnesecchi su girata di Addae sempre su azione susseguente ad angolo

85° Juve Stabia vicinissima al 3-2: Cissè arpiona una palla su angolo battuto dal solito Calò ma tira incredibilmente fuori a portiere battuto

81° GGGGOOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: segna Forte su rigore per atterramento di Luperini sullo stesso bomber delle Vespe. Ammonito anche Luperini nella circostanza

70° entra nel Trapani Biabiany per Dalmonte

70° Calò direttamente da calcio d’angolo con Carnesecchi che blocca ma con molti dubbi che la palla abbia già varcato la linea di porta.

67° GOOLLLLL DELLA JUVE STABIA: rete di Tonucci di testa su punizione battuta dalla destra da Calò. 

66° Taugourdeau si invola tutto solo dalle parti di Provedel con il portiere della Juve Stabia che compie un autentico miracolo sventando la minaccia.

65° ammonito Grillo. Esce Colpani per il Trapani ed entra Buongiorno

61° entra Tonucci per Fazio infortunato

59° Bifulco si gira molto bene sugli sviluppi di un calcio d’angolo e trova la parata di Carnesecchi

53° ammonito Dalmonte. Nella Juve Stabia entrano Cissè e Bifulco per Canotto e Buchel

52° rigore per il Trapani: Vitiello atterra Pettinari e Taugourdeau non perdona dal dischetto per il 2-0 meritatissimo del Trapani. Da notare che un minuto prima Dalmonte aveva tirato a botta sicura ma aveva trovato un grande Provedel a impedirgli la rete. 

SECONDO TEMPO

45°+2 Finisce con il Trapani in vantaggio per 1-0 il primo tempo al “Menti”. Una Juve Stabia assolutamente inguardabile con Buchel e Di Mariano assolutamente impalpabili e quest’ultimo spostato sull’esterno offensivo a sinistra con il passaggio al 4-3-3 nell’ultima parte del primo tempo. Di fronte un Trapani assolutamente tutto chiuso in difesa con anche dieci uomini dietro la palla ma che ha saputo colpire al momento giusto meritando anche il vantaggio contro una Juve Stabia che non ha mai tirato in porta.

46° gran tiro di Taugourdeau con Provedel che respinge di pugno

31° Trapani in vantaggio: Kupisz batte una punizione sulla destra e con un tiro cross dalla fascia destra batte Provedel dopo una deviazione assolutamente decisiva di Troest e il colpo di testa a porta vuota di Pettinari. Siciliani comunque molto più in palla della Juve Stabia nella prima mezzora di gioco. Buchel e Di Mariano i peggiori per le Vespe

30° Kupisz va vicinissimo al gol per il Trapani riprendendo un cross dalla sinistra di Colpani

26° ammonito Forte che verrà squalificato dal giudice sportivo

23° ammonito Scognamillo per fallo su canotto che si accingeva ad entrare in area di rigore dalla destra

20° ammonito Taugourdea per un fallo quasi da ultimo uomo su un lanciatissimo Di Mariano

19° Trapani vicinissimo al vantaggio: tiro dal limite dell’area di Grillo e deviazione di Troest che per poco non beffa Provedel

16° da angolo ancora Trapani pericolosissimo in una gara in cui i siciliani giocano anche in dieci dietro la palla probti a ripartire pericolosamente in contropiede

10° Partita priva di emozioni e molto tattica nei primi dieci minuti di gioco. Ci pensa Colpani per il Trapani a creare una bell’azione entrando in area dalla sinistra e mettendo al centro una palla pericolosissima su cui non arriva nessuno per la deviazione vincente

PRIMO TEMPO 

La Juve Stabia cerca il pronto riscatto, dopo la brutta sconfitta di Cittadella, contro il Trapani di mister Castori al “Romeo Menti”. Lo farà contro una squadra penultima in classifica ma che, dopo l’arrivo di Castori sulla panchina, sembra più solida in campo, fatta eccezione per la gara di Cremona persa nettamente dai siciliani.

Nella Juve Stabia recuperati tutti gli infortunati, fatta eccezione per Salvatore Elia fermo ai box per uno stiramento muscolare. Torna tra i disponibili anche Karamoko Cissè che sembra quindi aver risolto dopo un lungo stop i suoi problemi con la pubalgia. Sei i diffidati in casa gialloblè: si tratta di Tonucci, Mallamo, Fazio, Germoni, Addae e Forte. 

Caserta alla vigilia ha evidenziato l’importanza della partita con in palio punti pesanti sia per le Vespe che per i siciliani. E ha sottolineato come sia importantissimo l’aspetto mentale. Questa squadra ha infatti dimostrato di potersela giocare con tutti. Ma quando cala l’intensità e l’attenzione si possono anche fare magre figure come quella rimediata a Cittadella sabato scorso.

Nel Trapani fuori ancora Del Prete, oltre a Jakimovski, Martina, Moscati e Pirrello (squalificato per una giornata). Rientra Standberg dalla squalifica. In avanti Biabiany favorito su Piszczek.

Arbitrerà la gara il sig. Niccolò Baroni della sezione di Firenze che sarà coadiuvato dagli assistenti Pietro Dei Giudici della sezione di Latina e Alessandro Cipressa della sezione di Lecce. Il quarto uomo sarà il sig. Davide Morriconi (arbitro di Lega Pro) della sezione di Roma 2.

FORMAZIONI UFFICIALI 

JUVE STABIA (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Fazio (Tonucci dal 61°), Troest, Ricci; Addae, Calò, Buchel (Bifulco dal 53°); Di Mariano; Canotto (Cissè dal 53°), Forte

Allenatore: sig. Fabio Caserta

TRAPANI (3-5-2): Carnesecchi; Pagliarulo, Strandberg, Scognamillo; Kupisz (Coulibaly dal 73°), Luperini, Taugourdeau, Colpani (Buongiorno dal 65), Grillo; Dalmonte (Biabiany dal 70°), Pettinari

Allenatore: sig. Fabrizio Castori

 

a cura di Natale Giusti 

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. È possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Natale Giusti

Natale Giusti

Laureato in Economia e Commercio e giornalista iscritto all'albo dei pubblicisti dal 2017. Redattore di Napolisoccer.NET dal 2015 al 2019 e conduttore a Radio No Frontiere dal 2017 al 2019 del programma sportivo "Sotto Porta Show". Passato da maggio 2019 alla redazione di Vivicentro.it. Uno smisurato amore per il calcio in generale ma soprattutto due grandi passioni: la Juve Stabia, e il giornalismo.... Così grandi per me, che diventa sempre più difficile tenerle nettamente separate…

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

WhatsApp chat