Quantcast

juvestabia - news

Juve Stabia – Paganese 1 – 0: Calò apre, Branduani chiude!

La Juve Stabia vuole rispondere a Trapani e Catanzaro, vittoriose su Siracusa e Casertana, nel derby del Menti con la Paganese. Indisponibili in casa gialloblù Mezavilla, Melara, Carlini e Di Roberto. Paponi vince il ballottaggio con El Ouazni, esordio dal primo minuto per Torromino.

Juve Stabia (4-3-3): Branduani, Vitiello, Troest, Marzorati, Allievi, Viola, Mastalli, Calò, Torromino, Paponi, Canotto. A disposizione: Venditti, Esposito, Schiavi, Ferrazzo, Vicente, El Ouazni, Castellano, Dumancic, Sinani, Elia, Germoni, Lionetti.

Paganese (4-3-1-2): Santopadre, Tazza, Stendardo, Piana, Acampora, Capece, Gaeta, Nacci, Scarpa, Parigi, Cesaretti. A disposizione: Galli, Sapone, Cappello, Carotenuto, Della Morte, Diop, Alberti, Perri, Schiavino, Gargiulo.

PRIMO TEMPO

Primo minuti di gara con la Juve Stabia che tenta subito di prendere il controllo del match ma la Paganese non è per niente timida ed anzi conquista il primo corner dei 90 minuti. Al minuto 10 le Vespe iniziano a spingere; doppia iniziativa di Canotto sulla fascia destra ma la difesa ospite respinge i cross del 18 stabiese. Dopo due minuti è Torromino a sfiorare la rete ma la sua volèè di pochissimo fuori arriva in offside. Ancora Canotto imprendibile a destra ma i suoi traversoni in mezzo non trovano Paponi e Torromino. Al minuto 28 GOL JUVE STABIA con Calò, che dai venticinque metri fa partire una sassata che sorprende Santopadre. Vespe in vantaggio. La Paganese risponde subito con il colpo di testa di Piana, che Branduani respinge in corner. Ancora Torromino in grande spolvero; azione personale del 25 che esplode un gran destro dai trenta metri ma Santopadre vola a deviare la sfera.

SECONDO TEMPO

Inizia il secondo tempo con gli stessi uomini della prima frazione di gioco. Paganese subito vicinissima al pari: Scarpa si lancia in tuffo per impattare di testa da pochi passi ma Branduani è superbo nel respingere il pallone. Al minuto 9 ancora ospiti pericolosi con Cesaretti, che lavora bene la palla prima di calciare la palla con Branduani ancora felino nel fiondarsi sulla conclusione. Al 15esimo Torromino innesca in area Viola, che tenta la conclusione invece di servire Paponi al centro; proprio l’ex Lecce viene richiamato in panchina per fare spazio ad Elia. Al minuto 25 Vespe vicine al raddoppio con l’incornata di Allievi su corner di Calò ma ben respinta da Santopadre. Pochi istanti dopo è Mastalli a sprecare la sponda perfetta di Paponi, svirgolando da distanza ravvicinata. Minuto 31 e rete annullata alla Juve Stania: Viola spinge in rete il calcio d’angolo di Calò e toccato da Troest ma da posizione di offside. E’ ancora Branduani però a salvare le Vespe, volando sulla conclusione dal limite di Parigi. Caserta dà sostanza al centrocampo inserendo Vicente per Viola. Paganese che spinge con Allievi decisivo nella chiusura su Cesaretti, pronto al tiro ravvicinato. Al 39esimo buon lavoro di Paponi che serve Calò, il quale va di prima alla conclusione ma la palla sorvola la traversa. Ultimi minuti che vedono entrare Castellano per Calò, la Juve Stabia soffre ma tiene, fino alla fine: vittoria per le Vespe!

 

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania