Quantcast
Banner Gori
Padalino Catanzaro Juve Stabia
juvestabia - news

Padalino: “Contento della prestazione. Possiamo giocarcela con tutti”

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del pareggio contro il Catanzaro per 2-2

Padalino: “Contento della prestazione. Possiamo giocarcela con tutti”

 

Pasquale Padalino, allenatore della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine del pareggio contro il Catanzaro per 2-2 per effetto delle reti siglate da Orlando e Golfo, mentre per il Catanzaro in gol Corapi e Riccardi.

Le sue dichiarazioni sono state raccolte e sintetizzate dalla redazione di ViViCentro.it.

“Oggi abbiamo fatto un’ottima prestazione, contro una squadra forte, costruita per vincere e quindi c’è ancora più soddisfazione perché fuori casa non avevamo ancora avuto la possibilità di gioire per una prestazione di tale spessore, e oggi avviene proprio contro una squadra che era terza in classifica prima della sfida.

Mi ha fatto piacere che i ragazzi abbiano interpretato la gara con grande personalità dal primo all’ultimo, anche chi è subentrato. Ci sono tanti aspetti positivi che devono alimentare quel desiderio di continuare a migliorarsi perché all’interno di questo gruppo ci sono dei valori e oggi sono stati messi tutti in campo.

La mancata concretezza in fase di finalizzazione ci sta perseguitando dall’inizio di campionato. Abbiamo provato a ridurla con l’arrivo di giocatori esperti come Ripa. La cosa sarebbe più preoccupante nel caso in cui non riuscissimo ad arrivare in zona gol e a creare i presupposti per andare in vantaggio o recuperare una partita. Da parte mia c’è sempre fiducia nei ragazzi, bisogna essere forti, andare oltre ed essere più cinici, perché questi sono aspetti facilmente migliorabili.

Oggi non mi stupisce solo la reazione della squadra ma anche l’approccio che ha avuto soprattutto nel secondo tempo in cui abbiamo sofferto pochissimo.

È sempre giusto in questi momenti mantenere un profilo basso e ciò non significa non essere consci della propria forza. È una squadra costruita alla spicciolata, che non ha svolto il ritiro e che ha avuto tutte le problematiche del caso. Tenendo conto di tutto ciò oggi abbiamo una percezione diversa di questa squadra che ci fa ben sperare per il prosieguo del campionato.

Penso che possiamo giocarcela con tutti, poi il risultato è sempre figlio di episodi, che a volte ti penalizzano e a volte ti danno ragione”. 

a cura di Giuseppe Rapesta

Print Friendly, PDF & Email

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più