juvestabia - news

Juve Stabia – Francavilla 4 – 3. Caserta: Ora siamo in ballo e vogliamo ballare (VIDEO)

Passaggio del turno al cardiopalma per la Juve Stabia, che supera con un incredibile 4 – 3 la Virtus Francavilla, guadagnandosi il terzo turno playoff.

Questa l’analisi della gara di Mister Fabio Caserta:

E’ stata una partita molto dura, ma lo sapevamo. Non è un caso che il Francavilla abbia vinto a Monopoli ed anzi faccio i complimenti ai nostri avversari ed al loro tecnico a nome di tutta la Juve Stabia. Se in alcuni frangenti abbiamo commesso errori, è stato merito dell’altra squadra in campo.

Dopo il campionato che abbiamo disputato, era fondamentale passare il turno e ne siamo felici. Non è usuale vedere una gara con sette reti in Lega Pro; entrambe le squadre hanno puntato alla vittoria, credendo fino all’ultimo al passaggio del turno. Non è stata una partita per deboli di cuore.

Era importante andare avanti in questi playoff, ma ora guardiamo solo alla prossima gara. In alcuni casi abbiamo attaccato troppo la porta, non essendo attenti alla gestione dei momenti. Poi nella ripresa ci siamo abbassati un pizzico troppo, ma ci sta. Ci siamo rimessi in riga ed anzi poi abbiamo messo in cassaforte nel finale il passaggio del turno. Sono errori di gioventù, stessa gioventù che spesso ci consente di fare ottime cose.

Siamo in ballo ed ora vogliamo ballare, senza guardare quanto già fatto. A questo punto non vogliamo fare la comparsa; non abbiamo preferenze sul sorteggio: attendiamo di sapere chi ci toccherà affrontare, pronti a dare il massimo.

Io ho avuto la fortuna di vedere questo stadio ancor più pieno di stasera. Posso dirvi che gli occhi dei ragazzi brillavano prima della gara e che negli spogliatoi si parlava di quanto fosse pieno il Menti. Per la Juve Stabia, i propri tifosi sono il fattore decisivo; il nostro pubblico è fondamentale e speriamo tutti che alla prossima gara possano esserci questi ed ancora più tifosi.

Da qui a domenica cercheremo di recuperare Marzorati e Bachini, perchè abbiamo solo due centrali di ruolo. Faccio i complimenti in generale ai ragazzi, che hanno voluto a tutti i costi questa vittoria. Dedico questo risultato a mio cognato Carmelo, che avuto un brutto infortunio sul lavoro..a lui i miei saluti.

Accetta i  cookies di YouTube per vedere questo video.

Accettandoli YouTube potrà conoscere i contenuti da te visualizzati grazie al servizio di terze parti che stiamo fornendo

YouTube privacy policy

Se accetti la tua scelta verrà salvata e la pagina sarà ricaricata

Print Friendly, PDF & Email

Riproduzione riservata e consentita solo dietro citazione della fonte ed autorizzazione di ViViCentro

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Raffaele Izzo

Ciao a tutti! Sono nato il 20/10/1989 e, dopo aver frequentato il Liceo Classico di Castellammare, mi sono laureato l'8/10/2013 in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Attualmente lavoro come avvocato presso due studi legali, uno di diritto civile ed uno di diritto penale, di Gragnano e Castellammare.

Grazie a ViViCentro ho avuto la possibilità di coniugare le mie passioni per la Juve Stabia e per il giornalismo. Seguo infatti dal primo gennaio 2013 per questo giornale on line le Vespe, analizzando i match ne "Il Podio Gialloblù", con l'editoriale di inizio settimana, con la rubrica "Sotto la Lente" e con articoli quotidiani di avvicinamento alla partita del fine settimana. Per ViViCentro scrivo anche di cronaca, eventi ed attualità. Sono iscritto da giugno 2016 all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti.
Ciao a tutti e forza Juve Stabia!

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania