Quantcast

Amichevole Juve Stabia Gelbison
juvestabia - news

Juve Stabia batte Gelbison con la rete di Sandomenico e la doppietta di Canotto

La Juve Stabia vince la quinta amichevole su cinque e si concede alcuni giorni di riposo prima di riprendere gli allenamenti dopo ferragosto.

Castellammare di Stabia – Quinta amichevole stagionale per la Juve Stabia diretta da Fabio Caserta che al Menti, nell’orario poco abituale delle ore 10,30 del mattino, testa ulteriormente i progressi fisici e tattici della rosa a disposizione del tecnico delle Vespe.

Davanti ad un discreto pubblico, considerando l’orario e il periodo dell’anno, Mastalli e compagni provano subito a fare la partita e dopo un rischio corso da Bacci, che ferma Esposito dopo un piccolo errore in uscita con i piedi, trova le prime occasioni sull’asse marocchina Aktaou-El Ouazni, con quest’ultimo che mette palla alta sulla traversa sul primo cross dalla sinistra. Sempre El Ouazni è molto altruista al minuto 13’ cercando Sandomenico e non il goal a tu per tu con i D’Agostino, portiere avversario. Passano 3’ e sempre l’ex Ercolanese trova un altro varco per scappare in contropiede e servire l’assist ancora a Salvatore Sandomenico per il goal del vantaggio. Il buon Bruno però si ferma precauzionalmente dopo 23 minuti di gara lasciando spazio al giovane Peppe Chirullo che si fa vedere in due occasioni, con la seconda che lo porta a sfiorare la rete su assist di Stallone in un’azione tutta made in Berretti della scorsa stagione.
Finisce il primo tempo e nella ripresa la prima occasione è per Elia che si divora da due passi il 2-0, a portiere disteso e alzando incredibilmente sulla traversa. Al settimo minuto della ripresa entrano i fantastici 4 della rosa attuale delle Vespe con l’aggiunta di Gigi Viola e fioccano le giocate di prima con Canotto, Carlini e Melara sugli scudi. Al 23’ Gigi Canotto segna un altro fantastico goal del suo ottimo precampionato prendendo palla sulla sinistra su lancio lungo di Vicente, trovando un grande spunto sulla sinistra e superando in velocità Giordano, con tiro preciso sotto la traversa per evitare la parata di D’Agostino. Il 3-0 sempre di Canotto arriva con un pallonetto al 38’ della ripresa su assist di Dentice mentre poco prima era stato annullato un goal per fuorigioco a Paponi, che comunque si fa trovare sempre pronto in questo ottimo precampionato dell’ex Latina.

TABELLINO

Juve Stabia 1^ Tempo: 1 Bacci, 2 Vitiello, 3 Aktaou, 4 Calo’, 5 Marzorati, 6 Allievi, 7 Stallone, 8 Mastalli, 9 El Ouazni (23′ p.t. 22 Chirullo), 10 Elia, 11 Sandomenico.

Juve Stabia 2^ Tempo: 26 Mascolo, 13 Dentice, 23 Schiavi, 21 Vicente, 17 Matute, 4 Calo’ (12′ s.t. 24 Carlini), 7 Stallone (12′ s.t. 14 Viola), 15 Zibert, 10 Elia (12′ s.t. 19 Canotto),  11 Sandomenico (12′ s.t. 20 Melara), 22 Chirullo (12′ s.t. 18 Paponi).

Allenatore: Caserta

Vallo della Lucania 1^ Tempo: D’Agostino, Romanelli, Maiese, Uliano, De Angelis, Manzillo, Hutsol, Rossi, Passaro, Cammarota, Esposito.

Vallo della Lucania 2^ Tempo: D’Agostino, Giordano, D’Angiolillo, Greco, Pascuccio, Hutsol, Mejri, Del Negro, D’Agosto, Pipolo.

Allenatore: De Felice

Marcatori: 11′ p.t. Sandomenico (JS), 23′ s.t. Canotto (JS), 38′ s.t. Canotto (JS)

A cura di Mario Di Capua

 

Print Friendly, PDF & Email

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania