Quantcast

Banner Gori
Mimmo Famularo
juvestabia - news

Famularo: “La Vibonese prende pochi gol. Sarà dura per le vespe”

Nel corso della puntata de “Il Pungiglione Stabiese” programma a cura della nostra redazione, in onda sulla pagina Facebook “Stabiesi al 100%”, abbiamo sentito il collega Mimmo Famularo di Zoom24.it per presentare la gara tra Vibonese e Juve Stabia. Ecco le sue parole:

La Vibonese sta raccogliendo ottimi risultati per aver programmato alla grande il futuro dopo la cocente retrocessione di due anni fa. in D ha costruito una corazzata che ha vinto il campionato e che, con qualche accorgimento, sta facendo benissimo in C. Ci sono tanti giovani come Prezioso, Taurino e Scaccabarozzi che faranno una carriera importante. La Vibonese ha una società importante con a capo il proprietario dell’Amaro del Capo, Pippo Caffo.

La squadra di mister Orlandi, tra le mura amiche, sta facendo cose straordinarie. Prende pochi gol e poi cerca di far male, spesso riuscendoci. Nel nostro girone la Vibonese ha la miglior difesa casalinga con soli 3 gol presi. Questo evidenzia le grandi qualità di una rosa composta da giovani forti e veterani che vuole continuare a stupire.

Obodo e Tito? Sono due bandiere dei calabresi. Sono rimasti in D aiutando a vincere il campionato e ora stanno facendo la differenza. Obodo è stato anche capitano mentre Tito è certamente uno dei migliori della rosa. Sono due giocatori molto amati dai tifosi per quello che danno dentro e fuori al campo.

Obiettivo? La rosa è stata costruita per salvarsi in maniera tranquilla. Poi, ovviamente, i risultati favorevoli consentono di sognare i play off che sono ampiamente alla portata. Obodo e compagni hanno perso qualche punto per strada a causa di sfortuna ed episodi. Penso che la Vibonese possa emulare il Rende della passata stagione e raggiungere gli spareggi promozione per poi alzare ancora di più l’asticella nella prossima stagione. 

Juve Stabia? E’ una squadra molto forte. Insieme al Trapani gioca il calcio più frizzante. Non ha il blasone del Catania ma penso che sia una delle squadre migliori del girone e senza dubbio se la giocherà fino alla fine. Quest’anno ha già giocato al Razza di Vibo contro la Reggina trovando molte difficoltà e portando a casa un pareggio dopo un primo tempo positivo e una ripresa difficile.”

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Salvatore Sorrentino

Salvatore Sorrentino

Diplomato al liceo scientifico Francesco Severi di Castellammare. Studente di Giurisprudenza presso la Facoltà Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista da marzo 2017. Amante del calcio nazionale e internazionale.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

www.autoparti.it

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Il nostro YOUTUBE

Iscriviti al nostro canale

I nostri ultimi video

Aiutaci a darti sempre di più

News Mania