Quantcast
Banner Gori
antonio conte inter
Calcio Cronaca Sportiva

Inter, così non va! 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk in Champions League

Termina a reti inviolate tra Shakhtar Donetsk e Inter, valida per la 2a giornata di Champions League. Nerazzurri secondi con due punti, in attesa del risultato del match di stasera tra Real Madrid e Borussia M.

Serata amara a Kiev per l’Inter di Conte, che non trova la vittoria, pur giocando un buon primo tempo e senza lasciare occasioni agli avversari. I nerazzurri spingono per un’ora di gioco, ma non riescono a bucare la difesa degli uomini di Castro, chiusi dietro pronti a respingere qualsiasi offensiva avversaria. La squadra meneghina è seconda nel girone, in attesa della partita delle 21 in Germania tra Borussia M. e Real Madrid.

Primo tempo bloccato tra Inter e Shakhtar allo Stadio Olimpico di Kiev. I nerazzurri provano più volte a sfondare il muro eretto dalla squadra di Castro, ma senza riuscire a concretizzare. Al 15′ la prima occasione della partita: Lukaku, dopo aver trovato l’opposizione di Trubin, serve Barella che calcia al volo, ma colpisce la traversa. La squadra ucraina riesce in poche occasioni a superare la difesa nerazzurra e trova la porta solo con un tiro dalla distanza di Marcos Alonso, che, però, Handanovic blocca facilmente. Per il resto del primo tempo è l’Inter a farla da padrone e al 42′ un missile di Lukaku da punizione trova la respinta del giovane portiere dello Shakhtar. Le squadre vanno a riposo sullo 0-0.

Il secondo tempo inizia subito con una grande occasione per l’Inter: Brozovic approffitta di un errore di Kocholava e calcia, trovando la respinta di Trubin. Sulla respinta, Lautaro sbaglia clamorosamente da due passi. Tre minuti più tardi, al 57′, Vidal colpisce male di testa su azione di calcio d’angolo. Passano i minuti e l’Inter, non riuscendo a trovare spazi nella difesa avversaria, si perde in un lungo possesso palla sterile. La partita continua a essere bloccata e i nerazzurri non trovano occasioni per sorprendere i padroni di casa, che, a loro volta, non approfittano dei pochi errori dell’Inter. Dopo tre minuti di recupero, l’arbitro Kabakov fischia la fine dell’incontro con il risultato di 0-0. Per l’Inter sono 2 punti in due partite. E nelle prossime due c’è il Real Madrid di Zidane…

A cura di Claudio Savino

Print Friendly, PDF & Email

In merito all'autore

Claudio Savino

Claudio Savino

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

SPONSOR

Categorie

ViVicentro.it su Google Play Edicola

Google Play store page

Visita la nostra Pagina Facebook

Canale YOUTUBE Ufficiale

Iscriviti al nostro canale

Aiutaci a darti sempre di più